Fusione Pesaro-Monteciccardo, Ricci: ‘Votare Sì è scelta di grande valore per presente e futuro’

Il sindaco sul referendum: aiutiamo Comune in difficoltà e ci rafforziamo con due milioni all’anno di incentivi statali per dieci anni

 

PESARO – Fusione Pesaro-Monteciccardo: valide ragioni, secondo Matteo Ricci, per andare a votare sì. ‘E’ una scelta che ha grande valore per i nostri Comuni. Per il presente e per il futuro’, evidenzia il sindaco. ‘Domenica 19 gennaio – spiega – voteranno tutti i cittadini che risiedono a Pesaro e a Monteciccardo, nei seggi abituali. È importante votare ed esprimersi con il sì alla fusione, per dare una speranza a Monteciccardo. È un Comune in grande difficoltà e così gli daremo una mano. Al tempo stesso rafforzeremo il Comune di Pesaro, perchè dallo Stato arriveranno due milioni all’anno per dieci anni. Fondi che serviranno per coprire i debiti di Monteciccardo, fare lavori importanti in quel Comune e dare forza al bilancio della nostra città’. In questo modo, conclude Ricci, ‘saremo più competitivi e conferiremo vigore al progetto territoriale avviato con l’Unione dei Comuni’.

 

Francesco Nonni

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.