Pareggio amaro per la Mobility Pro Pesaro. Al Civitavecchia basta il secondo tempo per raggiungere i giallorossi

Un pareggio per chiudere il girone di andata. Al Toti Patrignani la Mobility Pro Pesaro non riesce ad avere la meglio del Civitavecchia Centumcellae con cui chiude sul 17-17 al termine di una gara in cui i rimpianti sono tanti. I giallorossi infatti conducevano 17-0 a inizio del secondo tempo, grazie ai quattro calci di punizione di Natalia e alla meta di De Angelis che concludeva al meglio una bella azione avviata dal pallone conquistato da Campagnolo e impreziosita dall’off load di Piccioli. Una Pesaro Rugby che fino a quel momento aveva punito il gioco molto falloso del Civitavecchia, aggredito al meglio al meglio il loro attacco e tenuto in mischia nonostante qualche sofferenza visto il peso degli avversari. Fra l’altro tutto lasciava pensare al meglio dato che Pesaro continuava a spingere in attacco alla ricerca della meta. Poi improvvisamente il black out, con Civitavecchia che partiva alla mano dalla sua area di meta e con la sua ala Rossi che trovava un coast to coast fino l’area di meta pesarese per il 17-7. E’ qui che svolta la partita, con i laziali che volano sulle ali dell’entusiasmo e che capiscono di dover e poter puntare maggiormente sui propri trequarti per mettere in difficoltà i pesaresi. E’ così che trovano una seconda meta con Manuelli, bravo a trovare il pertugio giusto da una ruck sulla linea di meta. Babbi ha ben due volte sul piede la possibilità di centrare il piazzato della tranquillità, ma calcia sempre ai lati e allora a cinque minuti dalla fine il Civitavecchia impatta con la meta di Di Giammarco. Buscema ha sui piedi il calcio della vittoria, ma a sua volta sbaglia e la partita termina sul 17 pari. Due punti a testa che a conti fatti permettono ad entrambe le squadre di allungare in classifica sul solo Perugia.

 

Tabellino

Mobility Pro Pesaro – Civitavecchia Centumcellae 17-17 (2-2)

Marcatori: 7’ cp Natalia (3-0), 19’ cp Natalia (6-0), 33’ m De Angelis (11-0), 2T 2’ cp Natalia (14-0), 6’ cp Natalia, 11’ m Rossi tr Calandro (17-07), 28’ m Manuelli (17-12), 35’ m. Di Giammarco (17-17)

Mobility Pro Pesaro: De Angelis, Salvi, Piccioli, Erbolini, Nardini, Natalia (32’ st Babbi), Boccarossa (32’ st Cardellini), Antonelli, Villarosa, Bettucci (35’ st Agostini), Campagnolo (20’ st Del Bianco), Venturini, Tripodo (1’st Fiorentini), Pozzi (1’ st Maccan), Leva (10’ st Solari) All. Mazzucato  A disp. Ceccolini

Civitavecchia Centumcellae: Crinò (Di Giammarco), Gasparini, Seno, Diottasi, Rossi, Calandro, Martinelli, Natalucci, Gentili (Fraticelli), Fiorini, Asoli, Manuelli, Tichetti (Perullo), Orchi (Renato), Gianelli (Cusimano) All. Granatelli A disp. Garabella, Nocchi Cusimano

Arbitro: Locatelli (Bergamo), Guardalinee: Gatta e Caprini

Man of the match Rossi

 

Mobility Pro Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.