Mercoledì 15 gennaio 2020 convegno dal titolo “Il sogno nella Bibbia”

L’associazione Biblia e il liceo “Mamiani” di Pesaro, in collaborazione con la Società pesarese di studi storici, propongono per mercoledì 15 gennaio 2020 dalla ore 15,00 alle 18,00 nella sala convegni (g.c.) di Confindustria Marche Nord- sede territoriale di Pesaro e Urbino (via Cattaneo, 34 – 61121 Pesaro) un convegno dal titolo

Il sogno nella Bibbia

I lavori, presieduti da Francesca Cecchini (liceo “Mamiani”) prevedono una prima relazione del teologo Brunetto Salvarani su La Bibbia, il grande codice dell’arte e della cultura; alle 16,00 è previsto l’intervento della biblista Marinella Perroni su I sogni bella Bibbia; infine alle 16,45 sarà la volta dell’ebraista Gianpaolo Anderlini sul tema Il sogno nella Bibbia. Piste didattiche. Seguirà discussione.

La conoscenza del testo biblico – che è, come minimo, un dato culturale fondamentale per l’Europa e nel mondo – pare oggi lontana dalla gente e dai giovani, tanto che risuona ancor oggi la domanda-monito di Umberto Eco: «Perché i ragazzi devono sapere tutto degli dei di Omero e pochissimo di Mosè? Perché devono conoscere la Divina Commedia e non il Cantico dei Cantici?».

Questo momento di alta formazione è reso possibile grazie al sostegno dell’associazione Biblia che, in seguito al protocollo d’intesa firmato nel 2010 con il ministero dell’Istruzione, promuove nelle scuole lo studio della Bibbia all’interno delle diverse materie e in percorsi interdisciplinari. Alle spalle del movimento promosso da Biblia vi erano grandi personalità della cultura quali Gianfranco Ravasi, Claudio Magris, Tullio De Mauro, Umberto Eco, Amos Luzzatto, Margherita Hack e Tullia Zevi, per citarne solo alcune.

In un’epoca in cui pare prevalente la logica del conflitto, inoltre, proporre lo studio interdisciplinare della Bibbia è premessa per ristabilire una verità spesso in ombra: Ebrei, Cristiani e Musulmani vengono dal Libro per antonomasia, da cui tutti traggono valori religiosi e umani. Attraverso lo studio del testo sacro si ricostruiscono percorsi di diversità, ci si misura con l’attualità del suo messaggio e si possono prospettare progetti comuni.

Il corso di formazione, patrocinato dal MiUR in collaborazione con il liceo “Mamiani” e la Società pesarese di studi storici, è legato al VI concorso nazionale che Biblia propone alle scuole di ogni ordine e grado, nella sezione apposita denominata BeS ( Bibbia e scuola).

I docenti possono iscriversi sulla piattaforma SOFIA e richiedere un attestato di partecipazione.

Ingresso libero

fino a esaurimento dei posti

 

Riccardo Paolo Uguccioni

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.