Il pesce fritto e il Santuario

L’ultimo mercatino pesarese, non ha occupato solo piazza del Popolo ma anche via S. Francesco, dove sono stati posizionati i camioncini gastronomici.

E’ stata evitata opportunamente l’occupazione degli spazi davanti agli esercizi pubblici, ma lo stesso trattamento non è stato riservato ai fedeli del Santuario della Madonna delle Grazie che hanno dovuto subirsi gli odori e i fumi del pesce fritto.

Disagi, che potevano e dovevano essere evitati………

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.