“Balla Fabiano”, secondo singolo dei Metropony estratto dall’album “La perdita dell’innocenza”

METROPONY

BALLA FABIANO

E’ IL NUOVO SINGOLO DEL TRIO GENOVESE

Balla Fabiano“, secondo singolo dei Metropony estratto dall’album “La perdita dell’innocenza“, è una serenata ai pensieri tristi e bui e alle giornate storte, alla noia e al sentirsi inadeguato e fuori posto, al voler cambiare il mondo e non sapere come fare.
Balla Fabiano” è avere un cuore vivo che batte a mille e non saperlo mostrare, è una dichiarazione d’amore al provarci e al non riuscirci, al metterci il massimo dell’impegno per poi fallire, avere paura e tornare nel proprio angolo, ma sempre con la fiamma accesa: un solitario con sé stessi in cui si accetta di rimanere in un posto che non sentiamo nostro.La storia dei Metropony ha origine nel gennaio del 2010 a Genova.
Dopo qualche cambio di line up si materializza l’embrione dell’attuale band che dà vita al brano Mi Sento Leggero, seguito a cascata da una serie di canzoni che nel giro di pochi mesi identificano le caratteristiche del nuovo progetto.

Con l’arrivo di Nazario al basso, nell’estate del 2014, arriva anche l’istituzione del nome del gruppo e il repertorio continua ad allargarsi e a maturare: l’italiano dei testi, una volta visto come possibile ostacolo, diventa ora una vera e propria arma di comunicazione.

Nell’estate 2016 i Metropony si cimentano anche nella realizzazione del primo video per il brano “38.2″ e con i pochi mezzi a disposizione viene ricreata una camera da letto in un prato sulle alture di Cogoleto, in cui Nazario e Francesca, impersonando la febbre, si divertono a disturbare l’ammalato Erik.

Nel novembre dello stesso anno la band rientra in studio per registrare Florence Ballard, brano che va a sfiorare lo stoner-rock, nel cui testo (ancora una volta scritto in prima persona) a parlare è la dimenticata cantante del gruppo “The Supremes”

Nei mesi successivi la band è impegnata in eventi locali, e nella creazione di nuovi brani; viene anche introdotto un nuovo strumento, il sintetizzatore, che cambia la formazione interna del gruppo: Erik in alcuni brani abbandona la chitarra per suonare il sintetizzatore, Nazario lascia il basso per dedicarsi alla chitarra, sempre accompagnati da Francesca alla batteria.

Arriva così l’esigenza di dar forma e vita al nuovo materiale e nel maggio 2018 la band decide di registrare il suo primo album nello studio “El Fish” a Genova.

Nel novembre 2018 i Metropony entrano a far parte della famiglia Sorry Mom!, che assiste il gruppo nell’uscita dell’ album di debutto La Perdita dell’ Innocenza  il 22 Marzo 2019, dal quale vengono estratti i singoli Umido Mentale e Balla Fabiano.

www.facebook.com/metropony
http://www.facebook.com/sorrymom.it
http://www.sorrymom.it

VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=yEe6rk-xNvI&feature=youtu.be

Metropony // Balla Fabiano
Sarah Zuloeta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.