Il Consorzio Marche Spettacolo ottiene un importante riconoscimento in ambito europeo con l’assegnazione del progetto TRAINART

Il Consorzio Marche Spettacolo ottiene un importante riconoscimento in ambito europeo con l’assegnazione del progetto TRAINART – Building new skills for innovative business models in the performing arts sector, finanziato nell’ambito di Europa Creativa, il principale programma europeo a sostegno del settore culturale e creativo.

Il partenariato vede il CMS in qualità di capofila, assieme ai partner WELCOME APS (Italia), TEATER NU (Svezia), KULTURANOVA (Serbia), HACERIA ARTEAK (Spagna) e il DIPARTIMENTO ARTI E CULTURA DELLA CONTEA DI LIMERICK (Irlanda) quale partner associato.

L’obiettivo del progetto è quello di rafforzare i modelli di business delle imprese culturali e creative sperimentando formule innovative di declinazione dei linguaggi performativi e di gestione degli spazi per la cultura e lo spettacolo dal vivo.

Le attività si avvieranno nelle prossime settimane con un’approfondita analisi, ad opera di ciascun partner, volta ad individuare le competenze professionali necessarie nei territori e negli ambiti di riferimento del progetto, nonché a far emergere le esigenze degli operatori e gli ostacoli che essi incontrano nello sviluppo di strategie e pratiche economicamente più sostenibili ed efficaci. Alla fase di analisi farà seguito la selezione di un gruppo di operatori culturali provenienti da Italia, Spagna, Serbia e Svezia, che beneficerà di una formazione transnazionale, altamente professionalizzante, basata sulla logica dello scambio tra pari e della condivisione di buone pratiche, per poi implementare, sui propri territori, azioni pilota legate agli obiettivi di TRAINART.

L’implementazione di nuovi servizi o nuove forme di governance all’interno di spazi culturali tradizionali, l’identificazione di pratiche innovative di sviluppo del pubblico, la messa a punto di interventi artistici in risposta ai bisogni manifestati da aziende o per favorire lo sviluppo socio-economico di un’area sono solo alcuni degli esempi di azioni pilota che TRAINART sosterrà.

Lungo tutto il periodo di svolgimento del progetto sono previste attività di sensibilizzazione e diffusione dei risultati, e la pubblicazione di materiali di studio e approfondimento, liberamente accessibili.

La logica alla base di TRAINART, dove risiede il valore aggiunto europeo, è quella della costituzione di una comunità di apprendimento tra pari, in cui tutti i soggetti coinvolti – partner, operatori culturali e singoli artisti – sono impegnati nella condivisione delle conoscenze e nel trasferimento di competenze, e interessati a costruire nuove figure e capacità professionali a beneficio del settore culturale e creativo del proprio territorio.

TRAINART si concluderà a marzo 2021 con un grande evento pubblico di diffusione dei risultati, in programma a Bruxelles.

 

Barbara Mancia

ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.