Una vita da corsa con Carlo Abarth, convegno sulla vita di Carlo Abarth raccontata dalla moglie Anneliese

Tanti gli appassionati di sport e motori che hanno partecipato all’evento “Una vita da corsa con Carlo Abarth – convegno sulla vita di Carlo Abarth raccontata dalla moglie Anneliese. Il mito prende origine da una sfida e il suo protagonista porta il nome di Karl Abarth”, organizzato da Terra di Piloti e Motori con Panathlon Club Pesaro e club motoristici pesaresi.

In occasione del 70° anno della nascita di Abarth, e dei 40 dalla morte del fondatore, Terra di Piloti e Motori, Panathlon Club Pesaro e Club motoristici hanno celebrato il marchio dello “Scorpione” che, negli anni, ha ottenuto oltre 7.000 vittorie e conquistato diversi titoli mondiali ed europei.

Protagonista della serata la Anneliese Abarth, moglie del fondatore Carlo Abarth, che ha raccontato la vita di questo straordinario progettista di auto da corsa.

“Karl era considerato un uomo rigido, era un perfezionista, ma era molto generoso – ha raccontato la signora Anneliese – Con Enzo Ferrari aveva un rapporto di rivalità ma tra loro c’era una profonda stima. Aveva clienti famosi che curava lui stesso, li riteneva i migliori ambasciatori del marchio. Era molto orgoglioso di quello che aveva creato, e per questo è nata la Carlo Abarth Foundation, per curare il mito di Carlo Abarth nel mondo, far conoscere anche ai giovani la sua storia, come è arrivato a questi risultati.”

“Una bella serata, la signora Anneliese è splendida, ha una grande vitalità, invidiabile – ha detto l’assessore Mila Della Dora – Terra di Piloti e Motori è un progetto in cui l’amministrazione comunale ha deciso di investire tanto, insieme alla Regione Marche, e mi fa piacere che si sia concretizzata. Un bel coinvolgimento per questa serata, tanti gli appassionati di motori intervenuti, con la sinergia di tante realtà legate al mondo dei motori, perché siamo una città, una terra, con una forte vocazione sportiva e motoristica.”

“Una serata molto interessante grazie alla collaborazione con tutti i Club motoristici pesaresi – ha concluso il socio Angelo Spagnuolo – interessante ascoltare la signora Anneliese che porta avanti la tradizione, ma anche presente e futuro di questo grande marchio. Contenti di aver partecipato a questa serata in una città come Pesaro che ha dato tanto al mondo dei motori, ma che da quel mondo ha anche avuto tanto”.

 

Tania Stocchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.