L’Istituto comprensivo “A. Battelli” di Sassocorvaro protagonista di Alugame!

Nell’Istituto Comprensivo “A. Battelli” di Sassocorvaro si va a scuola di riciclo con ALUGAME, l’accattivante quiz interattivo che porta nelle scuole il tema della sostenibilità ambientale e della raccolta differenziata (incentrata sull’alluminio), attraverso la metodologia dell’imparare divertendosi.

Lo staff è stato accolto con grande fervore dagli studenti desiderosi di apprendere e sfidarsi e con vivo interesse del corpo docenti che non ha mancato di complimentarsi per il grande apporto didattico del contest. “Attività molto bella e coinvolgente – commentato la professoressa Paola Corbucci – I ragazzi quando sono coinvolti attivamente danno il loro meglio quindi positivo il metodo, molto attuale e soprattutto molto efficace perchè sono sicura che i ragazzi si porteranno dentro questa giornata!”.

Gli studenti, i veri protagonisti del format, vengono coinvolti nella spiegazione iniziale dal relatore Stefano Leva che trasferisce loro nozioni e valori riguardanti l’educazione ambientale, le corrette modalità di raccolta differenziata, i benefici che si ottengono attraverso il giusto riciclo dei rifiuti incentrato sull’alluminio per poi verificare direttamente quanto appreso attraverso il quiz multi-risposta.

Alugame è un progetto del Consorzio Nazionale CIAL che si occupa, da circa vent’anni, di garantire il recupero e l’avvio al riciclo degli imballaggi in alluminio post-consumo provenienti dalla raccolta differenziata organizzata dai Comuni italiani. Per la prima edizione CIAL ha individuato le Marche come destinataria del progetto, coinvolgendo nel progetto i bacini territoriali serviti, per la gestione dei rifiuti, da alcune società che con i Comuni, e con CIAL, lavorano da tempo per il raggiungimento degli obiettivi europei di riciclo.

A dicembre la Finalissima regionale di Alugame. Oltre 60 Scuole provenienti da tutta la regione si batteranno per ottenere l’ambito titolo di CAMPIONE REGIONALE ALUGAME 2019 oltre agli importanti premi previsti per la classe vincitrice e per le prime tre Scuole classificate.

 

Roberta Sciapichetti
Ufficio Stampa Peaktime

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.