Verde da smaltire

Scrive il gruppo dei giardinieri di Pesaro “d’ora in avanti, chi chiama il giardiniere a casa e vuole smaltire erba, cespugli e foglie potate nel proprio giardino in una certa quantità, sarà costretto a pagare anche le spese di trasporto”.

Una notizia preoccupante, soprattutto per i riflessi che avrà sulle tasche dei pesaresi.

Tutto ciò è dovuto alla chiusura del centro raccolta di Pesaro, che per quanto si legge, ha raggiunto il limite di materiale da conferire.

In sostanza, dovranno essere utilizzati i centri raccolta di altre città, pagando il trasporto e gli oneri della discarica.

Marche Multiservizi si è impegnata ad intervenire per sanare tale situazione, speriamo lo faccia presto, nell’interesse dei cittadini.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.