Un rinnovo da numero 1: Miarelli c’è fino al 2022. “Felicissimo. Ora testa al Petrarca”

Porta blindata per l’Italservice Pesaro: Michele Miarelli rinnova fino al 2022. Per il numero 1 dei biancorossi, tra gli assoluti protagonisti della cavalcata Scudetto, altri tre anni nella società rossiniana.

“Sono felicissimo di poter proseguire la mia esperienza a Pesaro – le parole dell’estremo difensore campione d’Italia -. Qui ho trovato tutto quello che serve per lavorare nel migliore dei modi. Società seria, ambiziosa ed appassionata, una squadra di primo livello ed una città che non manca di far sentire il suo sostegno. Non credo sia possibile chiedere di più e per questo è stata una scelta decisamente facile. Di questo rigrazio il presidente Lorenzo Pizza e la società tutta”.

Miarelli, che aveva il contratto in scadenza a giugno 2020, poi parla degli obiettivi di stagione: “La promessa è quella di impegnarsi ogni giorno al 101 percento dentro e fuori dal campo per portare l’ Italservice più in alto possibile e rendere la città di Pesaro orgogliosa dei propri giocatori”.

Anche perché la squadra di Fulvio Colini, quest’anno, competerà su tanti fronti. Uno su tutti, la Champions League in programma la prossima settimana: “Poterla disputare è un grande traguardo che ci siamo guadagnati e che dobbiamo goderci al massimo – afferma -. Giocare in ambito internazionale è molto diverso, i ritmi sono più alti, le squadre più fisiche e anche il metro di giudizio arbitrale è differente. Per vincere il girone e qualificarci tra le top16 dovremo portare la nostra competitività ad un nuovo livello”.

Ma prima il campionato. E la sfida all’insidioso Petrarca Padova, in programma sabato alle 18 al Pala Nino Pizza: “In queste prime giornate, il campionato ci ha dimostrato che ogni partita riserva sempre delle grandi difficoltà e quella con il Padova non sarà diversa. Vengono da una vittoria e questo gli avrà dato morale e fiducia perciò dovremo mantenere un alto livello di concentrazione e determinazione per conquistare i 3 punti”.

Nel frattempo il portierone Michele Miarelli ha rinnovato. Va da sé la battuta che l’Italservice Pesaro è in ottime mani. Almeno fino al 2022.

 

http://www.pesarocalcioa5.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.