Italservice rimontata: nella prima in casa è 4 a 4 col Kaos Mantova

PESARO – Nella prima partita casalinga in campionato l’Italservice Pesaro impatta 4 a 4 col Kaos Mantova. Un pareggio subito in rimonta nella ripresa dai biancorossi, per questo usciti dal campo con un pò di amaro in bocca.

Primo tempo dai mille volti. Nel primo minuto Pesaro colpisce due volte il palo, poi al primo contropiede va sotto 1 a 0 su rete di Dimas. La reazione c’è e porta la squadra di Fulvio Colini a ribaltare la situazione prima dell’intervallo: Borruto pareggia, Canal mette la freccia, Honorio certifica il 3 a 1 di prima frazione.

Nella ripresa però l’Italservice rientra in campo con una marcia in meno. Il Mantova invece è determinato a provare la rimonta e con i suoi sforzi viene premiato. Al 3′ Parell fa 3 a 2, al 10′ ancora Dimas sigla la doppietta personale e il parziale di 3 a 3.

Il resto è per la coda. A due minuti dal termine di nuovo Honorio trova sotto misura il tap in del 4 a 3, ma a 30 secondi dal suono della sirena Leleco, sfruttando l’attacco col quinto degli ospiti, trova il varco buono per realizzare il 4 a 4 definitivo.

Peccato, perché era una gara che si era messa in discesa, ma un mezzo passo falso può starci. L’importante è reagire subito, perché arrivano altre due partite di campionato in pochi giorni: martedì alle 20 visita alla Real Arzignano per il turno infrasettimanale, poi sabato 5 ottobre – prima della partenza per la Champions League in Svezia, di nuovo al Pala Pizza per la sfida con il Petrarca Padova.

ITALSERVICE PESARO-KAOS MANTOVA 4-4 (3-1)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Carducci, Tonidandel, Fortini, J.Salas, Honorio, Borruto, Canal, Dionisi, Taborda, De Oliveira, Guennounna, Zalli, Gava. All. Colini
KAOS MANTOVA: Ricordi, Leleco, Di Guida, Mateus, Dimas, Parrell, Kytola, V.Salas, Cabeca, Gabriel, Bueno, Fontaniello, Prado, Micheletto. All. Milella
ARBITRI: Micciulla (Roma2), Zannola (Ostia Lido) crono Parrella (Cesena)
RETI: 1’30” Dimas, 3’53” Borruto, 10’58” Canal, 16’50” Honorio; 23’08” Parrell, 30’45” Dimas, 37’38” Honorio, 39’30” Leleco
NOTE: spettatori 700 circa. Al 39’59” espulso Leleco per fallo da tergo

 

http://www.pesarocalcioa5.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.