Appalti da regolare

Il fenomeno delle rinunce agli appalti per le opere pubbliche continua indisturbato.

L’ultimo episodio riguarda il ponte di via La Marca, dove anche la seconda impresa in graduatoria si è ritirata.

E’ indubbia la situazione di disagio determinata dalle rinunce, specie nel settore delle opere pubbliche, vedi i casi dell’ex Tribunale, del vecchio Palas, di via S. F      rancesco.

E’ proprio il caso che qualcuno ci metta le mani per eliminare i rischi derivanti dalle offerte al massimo ribasso.

Speriamo che dal tavolo della prefettura vengano proposte concrete per sanare tali anomalie.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.