Note Oliveriane, estate 2019

Haydn di Bolzano e con il Teatro d’opera Barocca di Guastalla. Ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero (Francia, Belgio, Germania, Austria, Polonia, Stati Uniti e Canada).

A Bologna è fondatrice dell’Ensemble La Flora, molto attivo nella ricerca e realizzazione del patrimonio musicale inedito conservato nella celebre Biblioteca del Civico Museo Bibliografico e nel repertorio madrigalistico monteverdiano. Registra per varie case discografiche tra le quali Stradivarius, Tactus, Naxos, Bongiovanni. All’attività concertistica affianca quella di insegnante di Canto Barocco, Tecnica vocale, Flauto dolce, Canto figurato, Contrappunto storico, tenendo master e stages.

Willem Peerik, nato nei Paesi Bassi, ha iniziato giovanissimo gli studi musicali diplomandosi in pianoforte al Conservatorio di Utrecht. Si è poi trasferito in Italia per perfezionarsi nello strumento a tastiera ed ha intrapreso lo studio del clavicembalo laureandosi brillantemente al Conservatorio Rossini. Ha seguito corsi di perfezionamento con prestigiosi maestri risultando vincitore di importanti concorsi musicali. Collabora come pianista e clavicembalista accompagnatore presso il Conservatorio Rossini ed è maestro collaboratore all’Accademia di Canto “Città di Pesaro”. Dal 2004 è direttore artistico del festival di musica antica ‘Musicae Amoeni Loci’.

Prossimi appuntamenti di Note Oliveriane / Estate – 2019:

giovedì 1° agosto – ore 21.15

Giardino della Musica ‘Riz Ortolani’ (già cortile di palazzo Ricci – via Sabbatini, 32 – Pesaro)

Sacralità in Fabrizio De André

a cura di Enzo Vecchiarelli con Claudio Tombini (letture e canto), Massimiliano Poderi (violino) e

Riccardo Marongiu (fonica).

lunedì 9 settembre – ore 21.15

Chiesa del ‘Nome di Dio’ (via Petrucci, 25 – Pesaro)

“Lasciar per frottole i vaghi intelletti”. Omaggio a Leonardo da Vinci

con Brunella Paolini e interventi musicali di Pamela Lucciarini (soprano), Sigrun Richter (liuto) e Maurizio Piantelli (liuto).

L’iniziativa è promossa dall’Ente Olivieri – Biblioteca e Musei Oliveriani di Pesaro in collaborazione con l’Associazione “Amici della Biblioteca Oliveriana” e gode del patrocinio di Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Pesaro.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili Info: Biblioteca Oliveriana Pesaro, tel. 0721.33344; biblio.oliveriana@provincia.ps.it ; http://www.oliveriana.pu.it

 

Maria Grazia Alberini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.