EME è il nuovo Partner tecnico di Zebre Rugby Club

Il brand pesarese si lega al Club parmense per le prossime due stagioni

EME, azienda produttrice di elettromedicali per la fisioterapia e la riabilitazione, ha scelto di essere al fianco della franchigia con base a Parma in qualità di Partner tecnico.

Zebre Rugby Club è una franchigia italiana di rugby a 15 di proprietà della Federazione Italiana Rugby e difende il tricolore italiano nel Guinness PRO 14 e nella EPCR Challenge Cup, due delle più prestigiose competizioni rugbistiche mondiali cui partecipano i top club dei seguenti paesi: Irlanda, Scozia, Galles, Sudafrica, Francia e Inghilterra. 16 atleti delle Zebre sono stati convocati per il raduno della Nazionale Italiana in preparazione alla Coppa del Mondo, che si terrà in Giappone nei mesi di settembre e ottobre.

Il rugby è sicuramente uno degli sport di contatto più intensi e l’operato dello staff medico e di preparazione atletica è davvero fondamentale. Per prendersi cura al meglio dei propri giocatori, le Zebre hanno scelto EME e le sue tecnologie fisioterapiche. I dispositivi di ultima generazione in dotazione permetteranno allo staff di intervenire prontamente dopo ogni partita per un recupero veloce e completo e di preparare ogni sfida al meglio, assicurando una performance sempre ai massimi livelli.

Il team di fisioterapisti, coordinato dal dott. Matteo Cavalca, utilizzerà Polyter Evo, un dispositivo modulare unico al mondo, dotato di tecar, laser ed ultrasuoni, e Shock Med, un dispositivo per onda d’urto.

EME non è nuova nel mondo sportivo, tantissimi altri team internazionali l’hanno scelta come partner, come i team ciclistici World Tour BORA-hansgrohe, Katusha Alpecin e AG2R La Mondiale o la Federazione Polacca di pallavolo, con la nazionale maschile campione del mondo in carica. Ma non finisce qui, anche la testimonial ufficiale è una sportiva di massimo livello che può vantare 2 ori Olimpici. Si tratta di Elisa di Francisca, la fiorettista jesina che soltanto qualche settimana fa è salita nuovamente sul tetto d’Europa conquistando il suo quinto oro in carriera.

Matteo Cavalca, responsabile fisioterapia Zebre Rugby Club: “Siamo davvero contenti di accogliere tra i nostri partner tecnici EME, azienda italiana che fa della continua ricerca e sviluppo il proprio cavallo di battaglia. Il dispositivo Polyter Evo ci permetterà di avere un intero centro di fisioterapia insieme a noi, a bordocampo durante le partite in casa ma anche all’estero grazie alla comodità di trasporto come un bagaglio a mano. L’assoluta personalizzazione dei programmi terapeutici permette inoltre di affrontare con specificità i singoli casi”.

Sara Antico, Marketing Manager EME: “Questa nuova partnership è per EME motivo di grande soddisfazione, non solo perché Zebre Rugby Club è una realtà di altissimo livello nel proprio sport, ma perché così come EME rappresenta i colori italiani nel mondo. Il legame con Zebre permetterà ad EME di confrontarsi con uno sport in cui il livello fisico e atletico è in costante crescita, aiutando gli atleti a raggiungere prestazioni in linea con queste esigenze”.

 

SARA ANTICO

EME Srl

Marketing Man

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.