Le belle domeniche il 19 Maggio a San Lorenzo in Campo per conoscere la storia, arte e natura e i tesori nascosti della provincia di Pesaro e Urbino

Continuano il 19 Maggio gli appuntamenti con Le Belle Domeniche per conoscere la bellezza di una terra straordinariamente ricca di storia, arte e natura e i tesori nascosti della provincia di Pesaro e Urbino. Ogni appuntamento è l’incontro guidato con la visione di un luogo d’arte, la degustazione di un vino e l’ascolto di un concerto di musica classica in un meraviglioso sito storico. Sei preziose occasioni per piccole, grandi Gite di Piaceri organizzate da AMAT con la partecipazione degli studenti del Conservatorio Rossini di Pesaro e i Comuni di Frontone, Macerata Feltria, Mondavio, San Costanzo, San Lorenzo in Campo e Sant’Angelo in Vado.

Domenica 19 Maggio il luogo d’arte a San Lorenzo in Campo è il bellissimo Teatro Tiberini raccontato da Lorenzo Bonafede. La parte musicale sarà interpretata da Martyna Gesella soprano, Ekaterina Maslakova soprano, Mara Gaudenzi mezzosoprano, Tamar Ugrekhelidze mezzosoprano, Shizuka Sakurai pianoforte su musiche di Čajkovskij, Bellini, Rossini, Mozart, Moniuszko, Monteverdi, Offenbach, Delibes. Infine il vino protagonista sarà il Bianco Marche IGT, Azienda agricola Pandolfi Orsini, San Lorenzo in Campo raccontato da Andrea Orsini.

Biglietto: euro 5 posto unico non numerato. Biglietterie nei luoghi d’arte dalle ore 17. Prevendita nei punti vendita AMAT (info su www.amatmarche.net) e online su vivaticket.it

Informazioni: 366.6305500, call center 0712133600.

Comunicato da:

Barbara Mancia

ufficio stampa

http://www.amatmarche.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.