La pioggia impedisce a Rea di fare tripletta. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il campione del mondo Jonathan Rea si riprende lo scettro e sfodera una prestazione maiuscola a Imola nel 5° round del mondiale SBK.

Sconfigge nettamente lo spagnolo della Ducati, Bautista, autore fino ad ora di 11 vittorie consecutive. Il campione del mondo ha dominato gara 1, anche per il ritiro di Davies che sembrava l’unico a poterlo impensierire, il gallese infatti, nelle prove di venerdì e nella superpole di sabato aveva dimostrato di poter reggere il passo dell’inglese, ma dopo appena un giro la sua Panigale lo ha abbandonato. Il campione del mondo è andato a vincere in solitaria relegando Bautista, secondo a 10″ e uno splendido

Razgatlioglu (kawasaki) che vince in volata la gara per il terzo gradino del podio con l’olandese della Yamaha Van Der Mark e Leon Haslam con la Kawasaki ufficiale.

Senza storia anche la Superpole Race di domenica mattina; infatti Rea partito subito in testa, ha provato subito la fuga e nulla hanno potuto i Ducatisti Davies e Bautista finiti rispettivamente secondo e terzo. La novità stà proprio nel secondo posto di Davies che per la prima volta in stagione è riuscito a stare davanti allo spagnolo compagno di squadra.

Quando tutto sembrava volgere al terzo successo giornaliero di Jontahan Rea, la pioggia ha cominciato a cadere sul circuito di Imola, causando, dapprima un rinvio di gara 2 e successivamente, dopo un tentativo di provare a correre da parte dei piloti, la cancellazione definitiva della gara, con grosso rammarico da parte del 5 volte campione del mondo che avrebbe potuto accorciare ulteriorimente il distacco in classifica mondiale.

Bautista resta saldamente al comando del mondiale Superbike con 263 punti, davanti a Rea con 220, terzo Alex Lowes (Yamaha) con 140, quarto Van Der Mark (Yamaha) con 134, quinto Leon Haslam (Kawasaki)con 108 e solo sesto Chaz Davies (Ducati) con 85 punti, causa la pessima partenza del mondiale e lo scarso feeling con la nuova Panigale V4R.

A questo punto si potrebbe ipotizzare la riapertura alla lotta del mondiale SBK 2019 che sembrava nettamente aver preso la via della casa di Borgo Panigale. A Jerez la prova del nove.

Prossimo appuntamento Gran Premio di Spagna il 7-9 giugno.

 

Comunicato e foto da:

Giorgio Clementoni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.