VAG inaugura un laboratorio unico in Europa. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alceste Vitri: ”Alle imprese servono menti d’opera non solo manodopera”.  

VALLEFOGLIA – VAG – Vitri Alceste Group ha inaugurato il laboratorio VRL (Vag Refigeration Laboratory), un polo tecnologico all’avanguardia in Europa per la ricerca e lo sviluppo nell’ambito della refrigerazione. Non esiste in Europa un altro polo tecnologico che concentri tutte le attività in una sola sede come VRL. “Questo è un vero e proprio centro di ricerca che aiuta l’azienda e i nostri partner a sviluppare e testare soluzioni sempre più innovative, efficienti, ecosostenibili” ha detto Alceste Vitri nel corso della tavola rotonda alla quale hanno partecipato il Prof. Sauro Longhi, Magnifico Rettore dell’Università Politecnica delle Marche e l’Avv. Salvatore Giordano, Direttore Generale di Confindustria Marche Nord. “Sarebbe riduttivo definirlo semplicemente un laboratorio. Qui non vengono semplicemente rilasciate delle certificazioni relative a dei prodotti, per quanto sia importante l’essere accreditati e quindi “confermati” come un ente serio, indipendente e accurato nelle misurazioni” – ha aggiunto. Il taglio del nastro del laboratorio avanzatissimo progettato in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e certificato da Accredia, Ente Italiano di accreditamento, consente di effettuare tutti i test di efficienza che riguardano impianti e sistemi refrigeranti sia progettati, realizzati e commercializzati dal gruppo Vag, che testati per conto di altre aziende che inviano i loro prodotti per effettuare le rilevazioni ed ottenere la certificazione. Nel laboratorio VRL lavorano 15 tra ingegneri e tecnici con 750 test all’annui simulando ogni condizione ambientale con temperatura di prova da -45 a +55 gradi. “Vitri Alceste Group ha raccolto ancora una volta la sfida dell’innovazione sostenibile basata sulla tecnologia avanzata per offrire alta affidabilità e la mette a disposizione dell’industria marchigiana, italiana e non solo – ha aggiunto l’avv. Giordano – rispondendo alla necessità di progettare in maniera ecosostenibile guardando al futuro. Abbiamo bisogno di avere imprenditori illuminati come è Alceste Vitri, che garantiscano sviluppo, lavoro, innovazione”. “Le soluzioni si trovano attraverso la conoscenza – ha aggiunto il Rettore Longhi – e i bravi collaboratori sono coloro che dietro la conoscenza hanno la capacità di assecondare le proprie intuizioni trovando l’ambiente giusto per esprimersi”. La progettazione del laboratorio che ha richiesto oltre 4 anni di lavoro consente a Vag di diventare un costruttore-ideatore avendo scommesso ancor di più sull’innovazione” – ha concluso Vitri.

Scheda: Vag – Vitri Alceste Group è leader nella produzione di impianti e sistemi refrigeranti con un fatturato di gruppo di oltre 268 milioni di euro, 1400 addetti, 125mila mq di superficie produttiva. Fondata nel 1966, nasce come fornitore di unità condensatrici e sistemi ermetici per produttori di banchi e armadi refrigerati. Negli anni, oltre che affermarsi nella produzione di gruppi frigoriferi, scambiatori di calore e trasporto refrigerato, Vag ha raggiunto una posizione importante anche come distributore di componenti per l’industria della refrigerazione e del condizionamento in generale. Vag si presenta sul mercato con i marchi Rivalcold e Vitrifrigo mentre il marchio Rav identifica la rete di distribuzione di componenti per la refrigerazione ed il condizionamento nel mercato italiano. Le aziende del gruppo Vag detengono le principali certificazioni di qualità nazionali ed internazionali.


Articolo e foto da:
Fabio Lo Savio per VAG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.