Bilancio, Ricci: “Pesaro tra i Comuni più virtuosi, gestione ottimale”

Il sindaco in consiglio: investimenti moltiplicati, più risorse al welfare e avanzo di 44 milioni senza alzare le tasse

 

PESARO – «Bilancio virtuoso, grazie a una gestione ottimale», dice Matteo Ricci in consiglio comunale, intervenendo sul rendiconto di gestione del 2018. Per il sindaco, «l’espressione del consuntivo di un quinquennio». Con l’accento sull’ «aumento dei fondi su welfare, sociale e servizi educativi. Da 20 a 22 milioni nella parte corrente». Oltre agli investimenti moltiplicati: «Tre anni fa abbiamo sbloccato alla voce decine di milioni passando, nell’ultimo triennio, da 2 milioni e mezzo a 25 milioni all’anno». Nonostante ciò, «alla fine abbiamo di nuovo un tesoretto, con 44 milioni di avanzo. Segno che si è gestito nel miglior modo possibile il bilancio comunale». Ancora: «Siamo tra i pochi Comuni che non hanno ritoccato al rialzo le aliquote fiscali. In molti invece l’hanno fatto, usufruendo della possibilità data dall’ultima legge di bilancio. Non lo dico io, ma l’analisi di recente pubblicata dal Sole 24 Ore. Anzi: rispetto alla tassazione locale, una tassa su cinque è in calo. Dati di fatto, compresa la capacità di risolvere beghe storiche». Conclusione di Matteo Ricci: «Il Comune di Pesaro è uno dei più virtuosi d’Italia. Grazie al lavoro dell’assessore Antonello Delle Noci e della struttura».

 

Comune di Pesaro

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.