LUCA CANGINI

Il poliedrico e dotto Luca Cangini, pesarese, forsempronese, aiuto bibliotecario presso la Biblioteca Oliveriana, racconta da eccelso “Cicerone” la storia della Biblioteca agli studenti della “caccia al tesoro letterario”, camuffato da Annibale degli Abbati OlivieriGiordani, che nel lontano 1756 cedeva con un atto di donazione alla Comunità la sua libreria dotata di quasi duemila pergamene, molte migliaiadi opere a stampa e manoscritte di alto valore per la storia e la cultura della città.

 

MASSIMO MAGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.