Progetto “Aule a cielo aperto”

Nell’ambito di Alternanza Scuola Lavoro, gli studenti del Bramante Genga si sono occupati dal progetto al picchettamento del giardino della scuola  Prato Fiorito

I ragazzi del “Bramante-Genga” indirizzo tecnologico (ex-geometri) hanno eseguito a marzo quello che in gergo viene detto il ‘picchettamento’ del giardino da loro ideato.

Sono quattro studenti, Luca Corucci, Giovanni Gaudenzi, Federico Lunadei, Riccardo Tamburini, che hanno svolto le attività nell’ambito del progetto biennale di Alternanza Scuola-Lavoro “Aule a cielo aperto”.

Già lo scorso anno l’intera classe, l’attuale 5AT, si è occupata del rilievo dello spazio esterno della scuola d’Infanzia “Prato Fiorito” (dell’istituto comprensivo  Pirandello) all’interno di una esercitazione di topografia.

I quattro studenti della classe hanno poi, durante un periodo di alternanza scuola-lavoro di due settimane full-immersion, redatto il progetto di risistemazione del giardino della scuola d’infanzia, considerando anche le esigenze di genitori,  maestre, bimbi e del Comune, ente proprietario dello stabile e responsabile dei lavori.

A marzo di quest’anno, la conclusione con le operazioni di tracciamento a terra delle aree da loro progettate, recandosi sul posto e occupandosi dei  picchetti che guideranno l’impresa nella realizzazione. Inoltre grazie alla collaborazione del geometra Loris Pascucci (del centro operativo del Comune di Pesaro) potranno, durante alcune lavorazioni, contribuire come assistenti alla direzione lavori.

Grazie al percorso gli allievi si sono misurarsi con la progettazione di spazi aperti, non costruiti e hanno potuto vedere l’intero processo, dalle fasi di rilevamento e analisi fino alla realizzazione fisica in cantiere delle idee progettuali.

L’iniziativa è stato coordinata dal professore Luca Bondi, e non sarebbe stato possibile senza la preziosa collaborazione della dirigente scolastica dell’istituto comprensivo  Bramante Genga Anna Gennari, della dirigente dell’istituto comprensivo  Pirandello Cinzia Biagini, di Nadia Mazzarella, assistente tecnico del laboratorio di topografia e del Comune di Pesaro.

 

 

Comunicato e foto da:

Comune di Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.