XXXVII Assemblea della “Associazione Italiana Diabetici – FAND”

Sarà tenuta a Pesaro, presso l’Hotel Baia Flaminia, dal pomeriggio di Venerdì 29 Marzo e sino alla mattinata di Domenica 31 Marzo, la XXXVII Assemblea della “Associazione Italiana Diabetici – FAND”, ente morale con sede a Milano, al quale aderiscono oltre 120 associazioni periferiche di tutela delle persone con diabete. L’evento, oltre a destinare alcuni momenti ad attività di ordine burocratico come l’approvazione del bilancio sociale annuale, rappresenta una delle fondamentali occasioni per fare il punto sulla diabetologia a livello nazionale nei suoi aspetti fondamentali: novità nelle cure, efficacia dei nuovi farmaci, nuove normative, successi conseguiti e carenze da affrontare. In altre parole, ciò che è stato fatto per il diabete, ciò che si sta facendo e ciò che si dovrà fare. Si tratta, quindi, di una circostanza che onora la nostra città di Pesaro, sottolineando aspetti che, solo per il nostro Comune, interessano oltre 5.000 persone. Un evento che vedrà a confronto rappresentanti Istituzionali delle Società Scientifiche delle Associazioni dei Pazienti Diabetici, nonché la presenza di alcune fra le più attente Case Farmaceutiche che con i loro prodotti vorranno testimoniare l’impegno per una sempre migliore assistenza alle Persone con diabete. Dopo i saluti, nella mattinata di sabato, delle principali autorità politiche e sanitarie, locali e regionali (tra cui il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, il Presidente regionale Luca Ceriscioli e il Direttore dell’Asur-Area Vasta 1, dr. Romeo Magnoni ), si terranno, per l’intera giornata interventi congressuali che spazieranno da argomenti terapeutici diabetologici, alla figura del “diabetico guida”, all’importanza dell’attività motoria più volte sollecitata anche da parte della nostra regione, a complicanze specifiche della patologia come quella riguardante la salute orale, nonché quelle del sistema venoso e apparato cardiovascolare e, non di meno, l’attenzione da prestare a piedi e occhi. Sarà introdottoanche un argomento di cui si sta parlando sempre di più, riguardante i “cani d’allerta per diabetici”. Un’attività che arricchisce le già notevoli capacità dei nostri migliori amici a quattro zampe. Un vasto panorama, quindi, destinato, come sempre, a lasciare, un ampio bagaglio di cognizioni, insegnamenti, consapevolezze.

 

Emilio Benini – Presidente ATDM – Fano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.