Pensionato morto, rinvenuti in casa 5000 euro in contanti

Circa 5.000 euro in contanti sono stati rinvenuti, nascosti in varie parti della casa, di Sesto Grilli, il pensionato di 74 anni trovato morto nella notte tra domenica e lunedì, legato e imbavagliato con del nastro adesivo, nella sua abitazione ubicata nelle campagne di San Lorenzo in Campo. I carabinieri hanno rinvenuto i soldi, dopo aver perlustrato minuziosamente la casa, piena zeppa di oggetti e mobili: divisi in piccole somme erano in vari posti, una cartella, un cassetto ecc. Una somma abbastanza insolita, secondo gli investigatori, per un imbianchino in pensione come Grilli, ma compatibile con il suo stile di vita, molto sobrio e senza eccessi o spese particolari: l’uomo non spendeva quasi niente, dicono i vicini. Il ritrovamento del denaro indebolisce la pista sinora più consistente: cioè che il pensionato sia morto, non si sa ancora per quali cause, anche se la Procura di Pesaro procede per omicidio, durante un furto o una rapina finiti male.

 

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.