Leggere, leggere…. riflettere, rubrica editoriale a cura di Paolo Montanari

DANTE ALIGHIERI CHI ERA COSTUI? Il gran giallo dei due Dante Alighieri, alla luce di vecchie e nuove scoperte di Angelo Chiaretti, è un libro contro corrente nei confronti della figura del Sommo Poeta. Riprendendo dai Macchiaioli fiorentini, artisti della prima metà del XIX secolo, che intesero contestare le regole della tradizione pittorica italiana e internazionale, tante figure non solo della pittura ma anche della letteratura sono stati massacrati. Ad eccezione di Dante Alighieri. Infatti, ai loro occhi, il sommo poeta aveva un carisma e un sintomatico mistero che lo rendeva tetragono alle ingiurie del tempo e dello spazio. Il ritrovamento csuale da parte del noto studioso dantista Angelo Chiaretti di un piatto di un pittore macchiaiolo con il Poeta raffigurato seduto e di tre quarti, quasi di spalle e quello che in una tavolozza il pittore fiorentino stava delineando. Due Danti, uno reale e uno fantasmatico, che hanno permesso a Chiaretti di scrivere una breve storia di fantasia e di ironia.

E’ in libreria il nuovo libro della più giovane vincitrice del premio Nobel per la pace, Malala Yousafzai, dal titolo SIAMO TUTTI PROFUGHI – I MIEI VIAGGI E I MIEI INCONTRI CON LE RAGAZZE DI TUTTO IL MONDO IN FUGA DALLA GUERRA (ED. GARZANTI.) La storia deriva dalla lunga esperienza di Malala nei campi profughi. Dopo l’assassinio del padre, Maria è dovuta scappare insieme alla mamma nel cuore della notte. Zaynab non ha frequentato la scuola per due anni a causa della guerra, prima di riuscire a scappare in America. Sua sorella Sabreen è sopravvissuta a un viaggio straziante in Italia. Ajda è sfuggita a terribili violenze e ha poi dovuto lottare per tenere al sicuro la famiglia in un rifugio di fortuna. Il premio Nobel con questo romanzo rende onore alla realtà nascosta dietro le fredde statistiche, ai visi e alle vicende personali dietro le notizie che leggiamo quotidianamente sui milioni di rifugiati nel mondo.

PAOLO MONTANARI

FOTO DANILO BILLI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.