Vis Pesaro – Virtus Verona: 0 – 0. Annullato un gol ai biancorossi!

VIS PESARO-VIRTUS VERONA: LA CRONACA

Giornata tipicamente primaverile, sole e un venticello fresco.

Oggi la LEGA PRO ricorda, ad un anno dalla tragica scomparsa, Davide Astori. Un lungo applauso.
Inizia la partita.

Il primo fallo è di Paoli che stende Lavagnoli. La punizione di Manfrin è ben bloccata da Tomei (3’).
Ora è la Vis che batte una punizione con Petrucci, anche in questa occasione il portiere blocca (5’).
Ammonito Hadziosmanovic (6’). Punizione Verone al vertice dell’area biancorossa. Batte Manfrin, respinto (7’).
La Vis attacca: Lazzari conquista una punizione da buona posizione, ma la battuta di Botta è neutralizzata da un fallo in attacco (15’).
Ancora una Vis volitiva si propone in area, manca la stoccata decisiva (16’).
Lazzari penetra in area, e serve un assist delizioso, peccato che nessuno raccoglie (21’).
Tiro di Voltan, appena fuori. E’ la Vis che sta premendo di più. (22’).
Olcese, servito in ripartenza da Petrucci, tenta un pallonetto per sorprendere il portiere, palla fuori di poco (29’).
La VIS attacca con continuità ma senza rendersi pericolosa.
Non succede molto e siamo al 45’.
1 di recupero.

Finito il primo tempo.

Secondo tempo.

Pronti, via, Petrucci al tiro dal limite, fuori di poco (46’).
Ammonito Grandolfo (53’).
Ammonito Voltan (55’).
Gioco spezzettato e falloso.
Ammonito Pastor per fallo di gioco (56’).
Ammonito Briganti e Rubbo.
Petrucci atterrato al limite (rivisto era nettamente dentro) dell’area. Punizione favorevole. Batte Petrucci, Olcese devia in rete ma da posizione giudicataini fuorigioco (62’). Visto in video e in foto il gol era assolutamente regolare!
Cambio Verona, esce Rubbo entra Grbac, esce Nolè entra Ferrara (63’).
Angolo Verona. La difesa libera (65’).
Cambio Vis, esce Voltan entra Diop (68’).
Una punizione di petrucci viene bloccata da Giacomel (69’).
Cambio Verona esce Grandolfo, entra Danti (73’)
Cambio Vis, esce Hadziosmanovic entra Rizzato (73’).
Diop entra in velocità in area, sbilaciato cade a terra (74’).
Angolo Verona, batte Manfrin, la difesa allontana ( 76’).
La Vis produce un paio di cross in area con Rizzato e Petrucci ma un fallo in attacco neutralizza l’azione (79’).
Anche il Verona tenta un attacco ma senza tiro in porta (80’).
Cambio Vis, esce Olcese entra Guidone (81’).
Angolo Verona. Nulla di fatto.
4’ di recupero.Petrucci batte direttamente in porta una punizione. Deviata in angolo, la battuta è troppo lunga e il Verona libera (92’).

Finisce con un pari: 0-0.

Partita difficile che la Vis ha tentato di far sua in ogni modo. Un gol regolare annullato e altri episodi  tutti a nostro sfavore!

 

VIS PESARO: 1 Tomei, 5 Rocchi, 6 Paoli (C), 7 Petrucci, 10 Lazzari, 14 Botta, 15 Pastor, 17 Briganti, 21 Gennari, 25 Olcese, 30 Hadziosmanovic, 31 Voltan.

A disp.: 12 Stefanelli, 22 Bianchini, 2 Rossoni, 8 Ivan, 9 Diop, 11 Gaiola, 16 Romei, 19 Medved, 20 Buonocunto, 27 Guidone, 28 Tessiore 29 Rizzato.

All. Colucci.

VIRTUS VERONA: 12 Giacomel, 5 Trainotti, 6 Giorico, 16 Rubbo, 20 Lavagnoli, 21 N’ze Marcus (C ), 23 Manfrin, 24 Grandolfo, 29 Casarotto, 31 Nolè, 32 Onescu.

A disp.: 1 Sibi, 2 Pinton, 4 Rossi, 7 Danti, 9 Manarin, 10 Grbac, 14 Ferrara, 17 Merci, 18 Fasolo, 25 Danieli, 33 Goh, 22 Chiaroni.

All. Fresco.

VIS PESARO1898

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.