La donna nella pittura del Caravaggio

Nei capolavori di Michelangelo Merisi detto Caravaggio, la DONNA ha un ruolo molto importante, non tanto per l’aspetto legato alla trascendenza, sessualità e bellezza, ma per il suo ruolo popolare-realistico, che domina la produzione di Caravaggio. Un’opera per tutte LA MORTE DELLA VERGINE, oggi al museo del Louvre a Parigi. In questo quadro si riassumono in maniera drammatica i connotati pittorici del Caravaggio. La Vergine, e siamo nel clima della Controriforma, è una prostituta popolana, forse morta affogata e gravida. Quando mai nella storia dell’arte, un artista avrebbe osato così tanto? La PROFESSORESSA SILVIA CUPPINI, CRITICA D’ARTE, ci introdurrà su queste tematiche con una conferenza dal titolo LA DONNA NELLA PITTURA DEL CARAVAGGIO E RIFERIMENTI ANCHE NELLA STORIA DELL’ARTE, Venerdì 8 Marzo alle ore 17,30 nella storica sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso in via Cairoli n.53.

Letture di Maria Sassi

Ingresso Libero

 

L’addetto culturale del SOMS
PAOLO MONTANARI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.