Pescatori Fano, da noi casa per Lisippo

Una casa per il Lisippo. La cooperativa di pescatori Coomarpesca di Fano dà la sua disponibilità ad accogliere la statua del Lisippo, che ora si trova al Getty Museum di Malibù, in California. L’Italia ne ha chiesto la restituzione e la confisca è stata confermata dalla Cassazione. La candidatura ad ospitare ‘l’Atleta’, approvata all’unanimità dal consiglio d’amministrazione di Coomarpesca, nasce dal fatto che fu un socio pescatore nel 1964 a recuperare l’atleta vittorioso nel mare Adriatico. Coomarpesca lo propone a Fano con una lettera aperta al sindaco Massimo Seri. “Dopo il rigetto del ricorso presentato dai legali dei Getty Museum per la restituzione della statua all’Italia – afferma il cda di Coomarpesca -, pensiamo sia indispensabile dare un nuovo segnale di accoglienza e di stimolo al rientro dell’opera che crediamo debba essere collocata in città. La nostra casa, cioè la cooperativa, è pronta ad accoglierla in una sede adeguata al suo incommensurabile valore artistico e storico”.

 

ANSA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.