Museo Morbidelli, Ricci: “Dal Comune già fatta offerta con disponibilità a soluzioni: spero che resti a Pesaro”

Il sindaco chiarisce: all’epoca polemiche per nuovo bocciodromo in via dell’Acquedotto, ma così demoliremo struttura di via Foscolo liberando la zona dall’amianto

 

PESARO – Con un video su facebook Matteo Ricci interviene per chiarire su due temi: amianto al Concordia e Museo Morbidelli. Sul primo punto: «Sono contento che finalmente si sia compreso che l’attuale bocciodromo (in via Foscolo) non è adeguato. Si tratta di un edificio fatiscente, con l’amianto: per questo, qualche anno fa, abbiamo deciso di costruire il nuovo bocciodromo (in via dell’Acquedotto, ndr). Invece di fare polemica, magari ci si poteva rendere conto della scelta. Visto che è un edificio comunale». Quindi: «Grazie alla nascita del nuovo bocciodromo, abbatteremo l’attuale struttura. Con la liberazione dell’amianto dalla zona». Sindaco «preoccupato», invece, sul Museo Morbidelli: «Gianni Morbidelli ha annunciato la vendita, spero che ci ripensino. Noi abbiamo già fatto un’offerta per acquistare il capannone in via Fermo e corrispondere un affitto per le moto. C’è anche la nostra disponibilità a costruire un nuovo capannone o a trovare soluzioni con i privati». Dunque «siamo in apprensione e in attesa di notizie. Il Museo è un grande patrimonio della famiglia Morbidelli ma anche della città. E speriamo che possa rimanere qua».

 

Comune di Pesaro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.