Il rumore e le barriere

Ha sollevato un polverone polemico la decisione di RFI di realizzare barriere antirumore lungo la ferrovia Adriatica costituite con pannelli metallici sovrastanti basamenti in cemento armato per un’altezza anche fino a 8 metri.

Sono 26 i comuni marchigiani che saranno coinvolti in questa operazione rivolta a risanare acusticamente il rumore prodotto dai treni.

Il problema del rumore esiste e non va sottovalutato, ma i rimedi vanno pensati e considerati in tutte le loro implicazioni.

Speriamo che il Comune, dal quale dipendono le scelte da compiere, sappia giocare le carte al tavolo delle decisioni, nell’interesse esclusivo dei cittadini.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.