MONDAVIO: Il weekend del 23 e 24 arriva la compagnia Vico Quarto Mazzini. Appuntamento in sinergia con Amat e TeatrOltre 

TEATRO APOLLO, A MONDAVIO LA VERSIONE “CONTEMPORANEA” DEI SEI PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE

 

 Torna ad alzarsi il sipario del Teatro Apollo di Mondavio la cui stagione “Anche questo è teatro”, organizzata dalla compagnia residente degli Asini Bardasci ha incrociato l’interesse di Amat e di TeatrOltre. Sabato 23 alle 21.30 e domenica 24 alle ore 17, infatti, nuovo appuntamento con l’arte scenica in compagnia questa volta della compagnia Vico Quarto Mazzini e la sua versione di “Sei personaggi in cerca d’autore” di Pirandello.

Sei personaggi irrompono nella testa di un ex teatrante. Sono un padre, una madre e quattro figli. Sei personaggi incompleti, talmente incompleti da esser rappresentati anche solo con una parrucca o una giubba da marinaretto. Portano con sé un dramma doloroso, macchiato di sangue e vergogna. Chiedono all’ex teatrante di poterlo vivere lì, davanti a lui, affinché lui lo possa trascrivere donandogli vita eterna. L’ex teatrante è titubante. Lui ha smesso col teatro. “Io non voglio più essere io”, così dice a sua difesa.
Il teatro sarà poi, come è ormai consuetudine, luogo di incontro e di scambio. Prima dello spettacolo infatti, con La Stanza delle Primizie, l’ambiente riservato alle realtà creative del territorio declinato al femminile, si scoprirà Arte Mendicante, davanti ad una macchina da scrivere, uno sguardo da cartomante, una lettera dedicata a chiunque vorrà sedersi davanti agli occhi di una scrittrice.  Prima di accomodarsi a teatro per lo spettacolo poi sarà possibile gustare un aperitivo – cena a cura del Bar Il Duca. Dopo lo spettacolo invece spazio al dialogo e allo scambio di opinioni con la compagnia per addentrarsi meglio nel lavoro degli attori e nell’opera pirandelliana rivisitata.

“Anche questo è teatro”, questo il nome della rassegna ideata dalla compagnia residente Asini Bardasci al Teatro Apollo di Mondavio, gode del supporto del Comune, di Cantine Fiorini e di Amat.

Prossimo appuntamento poi il 2 e 3 marzo con “The Black’s Tales Tour” della Compagnia Licia Lanera.

Per info e prenotazioni è possibile chiamare il 3394518693 oppure il 3338996348.

 
Emanuela Sabbatini
Ufficio Stampa e Comunicazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.