Tintolavanderie, cambiano le regole. Ora la Regione Marche faccia partire i corsi

Per accedere alla figura di responsabile tecnico sono state ridotte da 450 a 250 le ore per l’accesso alla professione 

 

PESARO – “Arriva una svolta importante per il settore delle tintolavanderie. Con il dl Semplificazioni, appena convertito in legge (in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale), sono state portate a 250 le ore di formazione per acquisire la qualifica professionale di responsabile tecnico: un requisito obbligatorio per l’esercizio dell’attività. La legge che regolamenta l’accesso alla professione risaliva al 2006 e prevedeva un percorso formativo di 450 ore.

“Un monte di ore eccessivo – dice Riccardo Battisti, responsabile Servizi alla Comunità – che si traduceva in tempi e costi quasi insostenibili che di fatto ha scoraggiato l’accesso di tanti a questo tipo di attività. Non è escluso che queste difficoltà, nei casi peggiori, abbiano spinto ad aggirare la norma, per assenza di controlli, e a ricorrere all’apertura di lavanderie a gettoni. Un fenomeno molto diffuso perché queste realtà operano a tutti gli effetti come una lavanderia tradizionale, pur senza prevedere la figura del responsabile tecnico”.

E’ un cambiamento importante che CNA ha proposto e sostenuto con forza. “Ora – aggiunge Battisti – è necessario che le Regioni intervengano sul vecchio accordo per rimodulare la formazione portandola a 250 ore e passare il timone alla Regione Marche per avviare i percorsi professionali che fino ad oggi, tranne rare eccezioni, è stato impossibile far partire. Ora con l’abbattimento sostanziale delle ore e dei costi, ci aspettiamo il rispetto della legge e un rilancio professionale del settore lavanderie”.

CNA di Pesaro e Urbino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.