La Superluna del 19 Febbraio

A breve potremo assistere ad un fenomeno davvero speciale, la luna piena del 19 febbraio sarà infatti anche Superluna, la più grande del 2019. Ci saranno solo poco meno di 7 ore tra l’istante in cui la Luna si troverà al perigeo, il punto di minima distanza dalla Terra, e la fase di Luna Piena. Quando la Luna si troverà al perigeo, la sua distanza dalla Terra sarà di circa 356.761 km.

La prima superluna dell’anno si è verificata il 21 gennaio, la terza ed ultima del 2019 sarà invece il 21 marzo.

Da tutto il mondo, la luna sembrerà molto piena alla vista in serata (18-19 febbraio) e nella serata del 19-20 febbraio mentre sfila nel cielo notturno. La superluna sarà anche luna piena, una delle 12 lune piene del 2019. Se questa luna è particolarmente interessante per essere la più vicina alla terra dell’anno, diamo anche la data relativa alla luna più distante dalla terra in quest’anno, e quindi la più piccola alla vista. Si tratta della luna del 14 settembre.

Il Virtual Telescope, grazie ai suoi strumenti mobili, riprenderà la “Superluna” del 19 febbraio mentre sorge sull’orizzonte di Roma, tra i più celebri monumenti della Capitale, condividendo in diretta la visione, come sempre, con i curiosi di tutto il mondo. Il commento all’evento sarà dell’astrofisico Gianluca Masi. La diretta è fissata per il 19 febbraio 2019, a partire dalle ore 17.30. La partecipazione è gratuita. E’ sufficiente accedere, il 19 febbraio dalle ore 17.30, al sito https://www.virtualtelescope.eu.

 

Rosalba Angiuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.