La Società Operaia di Mutuo Soccorso organizza due conferenze relative al Caravaggio

Anche Pesaro rende omaggio, come in tutto il mondo, a Michelangelo Merisi da Caravaggio, il pittore maledetto, e più famoso ed amato. La Società Operaia di Mutuo Soccorso con sede in via Cairoli 53 organizza due conferenze relative al grande pittore della LUCE, definito il primo regista della storia del cinema. Il primo incontro si terrà mercoledì 20 febbraio alle ore 17,30 dal titolo CARAVAGGIO SEGRETO NELLA PITTURA, SAGGISTICA, NARRATIVA E CINEMA. Dopo la presentazione del presidente del SOMS dottor Emilio Melchiorri, vi sarà una relazione di Paolo Montanari, che si soffermerà non solo sull’aspetto biografico del pittore, ma anche, con l’ausilio di materiale video, sull’analisi pittorica tramite i giudizi di storici e critici d’arte: Claudio Strinati, Tommaso Montanari e Costantino D’Orazio. In questi anni il Caravaggio è stato analizzato in tutto il mondo e importante è il contributo di Mina Gregori, sulla sua opera, dopo gli studi del Longhi e Argan. Recentemente Vittorio Sgarbi ha pubblicato saggi e portato in scena il Caravaggio con un grande successo di pubblico. Caravaggio è stato portato anche nel grande schermo con un film originale di Jarman. Alla serata parteciperà l’attore Franco Andruccioli, che leggerà dei brani tratti dalla vita più segreta del Merisi, fra cui anche una sua lettera che anticipa la sua morte.

Il secondo incontro si terrà venerdì 8 marzo alle ore 17,30, sempre nella sede del Soms dal titolo LA DONNA NELLA PITTURA DEL CARAVAGGIO E RIFERIMENTI ANCHE NELLA STORIA DELL’ARTE, relatrice la professoressa Silvia Cuppini e letture di Maria Sassi. La Cuppini analizzerà la donna nella pittura del Merisi, evidenziando il realismo rivoluzionario che lo stesso ebbe nei confronti delle donne. Un esempio per tutti LA MORTE DELLA VERGINE, in cui per la prima volta nella Storia dell’Arte Caravaggio utilizzò come modella per rappresentare la Vergine, una prostituta affogata.

Ingresso libero

L’ADDETTO CULTURALE DEL SOMS
PAOLO MONTANARI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.