Troppa Milano per la Vuelle (111-74)

La Vuelle esce sconfitta al Mediolanum Forum contro la capolista A|X Armani Exchange Milano nella 19^ giornata di campionato. Finisce 111-74 per i padroni di casa, i biancorossi ora sono chiamati al riscatto alla ripartenza del campionato prevista per il 3 marzo con il match casalingo contro la Germani Brescia.

La Vuelle schiera Blackmon, McCree, Artis, Zanotti e Mockevicius. Coach Pianigiani manda in campo il rientrante Nedovic, Jerrells, Nunnally, Brooks e Omic.

Nunnally apre il match con una tripla e con un canestro in sospensione che vale il 5-0 iniziale. Coach Boniciolli chiama subito timeout: McCree dalla lunetta realizza i primi due punti biancorossi al 2’. Jerrells dall’angolo piazza la bomba del 10-2 al 4’, con Nunnally che lo imita subito dopo per il +11 casalingo. Il numero 21 è decisamente in serata, mentre dall’altra parte è Blackmon ad accorciare le distanze. Nunnally è incontenibile, ma Zanotti subito dopo colpisce dall’arco. La Vuelle manda in campo Monaldi e Murray per Artis e Zanotti. Milano allunga con Burns, Artis torna aul parquet per Blackmon, Murray firma il canestro del -11 pesarese. Lamond è in fiducia e riporta il gap sotto la doppia cifra di svantaggio, prima del tiro da 3 di Fontecchio per il 26-14 Armani. Shashov da sotto appoggia a tabellone, poi Della Valle colpisce dai 6.75 per il 29-18 con cui si chiude il primo quarto.

Il secondo periodo parte con coach Boniciolli che manda in campo Artis, Shashkov, Monaldi, McCree e Murray. Artis segna i primi due punti; Diego viene sostituito da Blackmon al 12’, Fontecchio piazza due schiacciate di fila per il 35-20. Tognacci entra in campo per Murray, Nedovic da oltre 7 metri realizza il 40-22. Bertans firma il massimo vantaggio al 16’ (47-22). Omic subisce fallo da Ancellotti e dalla lunetta mette a segno il 54-26. Il primo tempo si chiude con la schiacciata di Nedovic e l’errore da sotto del capitano: all’intervallo Milano è avanti 59-28.

Nel secondo tempo il distacco si dilata ancora: al 26’ l’Armani è avanti 74-40. McCree da tre riduce in parte le distanze, ma Nunnally allunga. Il terzo quarto si chiude con i padroni di casa ampiamente in vantaggio (80-49). Gli ultimi 10 minuti partono con la bomba del giovane Federico Tognacci al 31’. Il match va verso la sirena finale: Della Valle realizza il nuovo massimo vantaggio (102-60) a 3’40” dal termine. Fontecchio da tre punti continua a far male alla Vuelle (105-61). Murray arriva a quota 20 punti personali; la gara si chiude con i due tiri liberi di Erik McCree. Finisce 111-74 per Milano, la Vuelle ora è chiamata al riscatto dopo la pausa di 3 settimane prevista per lasciare spazio a Coppa Italia e Nazionale per le qualificazioni mondiali. I biancorossi restano a quota 12 punti in classifica, appaiati alla Fiat Torino e con 2 punti di vantaggio sulla OriOra Pistoia e sulla Grissin Bon Reggio Emilia.

L’allenatore della Vuelle Matteo Boniciolli in sala stampa commenta il match del Mediolanum Forum: “Siamo instabili da un punto di vista emotivo. Domenica scorsa abbiamo giocato una partita di grande qualità contro Venezia. Oggi invece si è visto come è andata. Ho detto ai ragazzi che dobbiamo combattere, serve molto lavoro e in queste settimane di pausa dovremo continuare a crescere, dato che la salvezza dobbiamo ancora conquistarla. Dobbiamo avere un atteggiamento diverso; dal mio arrivo la squadra ha giocato bene tre partite e due male, vincendo quelle fondamentali per la lotta salvezza. Nelle due sconfitte però non abbiamo giocato e questo mi fa arrabbiare”, ha detto il coach.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – VL PESARO 111-74 (29-18; 59-28; 80-49)

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO : Della Valle 17, Micov 6, Ferraris, Bertans 11, Fontecchio 18, De Capitani 2, Nedovic 7, Nunnally 25, Burns 12, Brooks, Jerrells 7, Omic 6 ALL. Pianigiani

VL PESARO : Blackmon 12, McCree 18, Artis 2, Murray 20, Conti, Tognacci 3, Ancellotti, Centis ne, Monaldi 2, Shashkov 6, Zanotti 3, Mockevicius 8 ALL. Boniciolli

Arbitri : Bartoli, Bettini, Pepponi

Ufficio Stampa VL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.