113 piante cannabis e 80 kg marijuana

I carabinieri di Urbino hanno rinvenuto e sequetrato 113 piante di cannabis, alte da 80 e 120 cm e circa 80 kg di marijuana conservata in contenitori di plastica e barattoli di vetro. Lo stupefacente era in una casa poco fuori il centro storico della città feltrrsca, trasfiormnata in a una vera e propria ‘growroom’ a più livelli, con stanze insonorizzate, dove si svolgevano le varie fasi dei preparazione della marijuana. Denunciato un trentenne del luogo, che sostiene di coltivare la cannabis light per scopi leciti. Ad accertarlo saranno le analisi che dovranno individuare la percentuale di principio attivo (thc fino a 0,6% è il limite consentito). Gli investigatori, che stanno vagliando anche i canali di vendita, ipotizzano che il materiale sia in parte lecito, in parte no. Sequestrati anche 10 gr di hascisc, e poi lampade alogene, essiccatore, bilancino di precisione, vari attrezzi.

ANSA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.