Tomas Nobili confermato presidente del CSV provinciale di Pesaro e Urbino

Impegnato da anni con l’associazione Il Mantello, è stato designato dal Consiglio della delegazione CSV di Pesaro e Urbino, di cui sono socie 86 associazioni del territorio.
“Mi impegnerò per un volontariato come elemento di coesione sociale e per rafforzare il lavoro in rete”: in provincia sono 380 le organizzazioni a cui il CSV rivolge i suoi servizi

PESARO –  Tomas Nobili riconfermato presidente della Delegazione provinciale CSV di Pesaro e Urbino (Centro servizi per il volontariato). A designarlo il Consiglio di delegazione scaturito dall’assemblea delle 86 associazioni socie del CSV in provincia, riunitasi nelle scorse settimane per il rinnovo delle cariche sociali.

41 anni, Nobili è impegnato da sempre con l’associazione di volontariato Il Mantello di Pesaro, che si occupa di attività educative e di aggregazione giovanile, e prima ancora è stato tra i fondatori dell’associazione “Amici di Ant” che supporta le attività della Fondazione Ant onlus di Pesaro per l’assistenza domiciliare oncologica e la prevenzione.

L’impegno della delegazione CSV e il mio personale – ha dichiarato Tomas Nobili, fresco di riconferma a presidente provinciale – sarà rivolto, come nel precedente mandato, a promuovere il volontariato come elemento di coesione sociale, a rafforzare il lavoro in rete delle tante realtà associative e a mantenere un dialogo costante con il territorio e le istituzioni. Il bene genera bene e nessuno deve essere lasciato solo“.

Del Consiglio di Delegazione provinciale CSV di Pesaro e Urbino fanno parte anche Simone Bucchi (associazione Reciproca), che è anche il presidente regionale del CSV, Raffaella Lugli (Anffas Pesaro), Mario Palma (Bracciaperte), Lorenzo Alessandroni  (Auser Fossombrone), Gianfranco Flori (associazione Colle Ardizio Felix), Rosanna Marconi (Auser Pesaro centro).

Come da normativa (D. Lgs. 117/2017), il Centro servizi per il volontariato eroga servizi di supporto  tecnico, formativo ed informativo per promuovere e rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari negli enti del Terzo settore, e in particolare delle organizzazioni di  volontariato, che nella regione sono circa 1700, di cui 380 in provincia di Pesaro e Urbino.
Per maggiori info www.csv.marche.it oppure sportello CSV di Pesaro, in via Milazzo (ex asilo Mezzocielo).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.