Italservice solo un pareggio a Catania contro la Meta

META CATANIA BRICOCITY-ITALSERVICE PESARO 1-1 (p.t. 0-0)
META CATANIA BRICOCITY: Thiago Perez, Alex, Azzoni, Musumeci, Espindola, Messina, Silvestri, Spampinato, Joao Victor, Tres, Ferrante, Amoedo, Dalcin, Tornatore. All. Samperi
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Caputo, Honorio, Taborda, Marcelinho, Del Grosso, Fortini, Borruto, Zalli, Mateus, Borea, Mancuso, Guennounna. All. Colini
MARCATORI: 14’30’’ s.t. Espindola (M), 15’ Mateus (IP)
AMMONITI: Mateus (IP), Espindola (M), Tonidandel (IP), Mancuso (IP), Borruto (IP)
ARBITRI: Andrea Campi (Ciampino), Giovanni Zannola (Ostia Lido) CRONO: Fabio Alfio Sfilio (Acireale)

CATANIA – L’Italservice pareggia a Catania (1-1), dopo un incontro spettacolare e intenso.

Un primo tempo, stranamente, a reti bianche.
Tre gli ammoniti prima della pausa: Espindola, Mateus e Tonidandel. Al 18’ si spengono improvvisamente le luci del palazzetto. Il gioco si interrompe, creando disagio a entrambe le squadre, costrette ad aspettare il riaccendersi lento dei fari al led.
Si va a riposo con un inconsueto, per il futsal, 0-0.
Nella ripresa Pesaro diventa più pericolosa in area, ma i padroni di casa con l’ex di turno Tres si chiudono bene in difesa. Poi arriva il gol.  Espindola a porta sguarnita a 6’ dal termine trasforma e porta gli etnei in vantaggio (1-0). A quel punto mister Colini si avvale del portiere in movimento. Mossa vincente: Mateus pareggia (1-1, al 15’). Dopo il black-out, c’è anche un problema di cronometro, il tempo infatti va avanti nonostante il gioco sia fermo.
Risolto anche questo inconveniente, si riparte. Ma arriva il triplice fischio arbitrale.
L’incontro  si chiude con un punto a testa.
NAZIONALE. Convocati in azzurro Miarelli e Fortini per il raduno di Novarello dal 28 gennaio fino al 1 febbraio. In programma due amichevoli in Romania il 4 e 5 febbraio.

Intanto il 26 e 27 gennaio al Pala Nino Pizza di Pesaro si giocano le Final Four di Coppa Divisione.

Italservice Pesaro

Foto Baioni: Italservice in azione 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.