Teatro Apollo, a Mondavio sabato e domenica “Fratellino e fratellina”

Arriva lo spettacolo della compagnia residente Asini Bardasci reduce dal successo al Premio Scenario

 

 

Terzo spettacolo in cartellone per il Teatro Apollo di Mondavio nella sua stagione 2018/2019 a cura della compagnia Asini Bardasci, del Comune di Mondavio e di Amat. Prima di Natale, a calcare il palco del grazioso teatro, la compagnia residente organizzatrice della rassegna.

Sabato 22 alle ore 21.30 e domenica 23 alle ore 17 infatti, va di scena “Fratellino e fratellina”, lo spettacolo reduce dal successo al debutto al Premio Scenario Infanzia dell’omonima associazione bolognese.

«Lo spettacolo nasce dalla fiaba di Hansel e Gretel – raccontano Filippo Paolasini e Paola Ricci – di essa ne prende le ceneri per trasformarsi in un racconto moderno o meglio distopico. Ci narra di cosa voglia dire oggi diventare grandi e rimanere soli. I due fratelli, come quelli dei Grimm, vengono abbandonati dai genitori – continuano – Si ritrovano così costretti a scoprire il mondo con le sue bellezze e i suoi paradossi. Fino a quando lo Stato, che come un Grande Fratello controlla tutto, proclama una nuova legge: “Tutti i bambini orfani dovranno essere considerati immediatamente adulti”. I fratelli saranno così obbligati – concludono – ad entrare in società, trovare un lavoro e rapportarsi con questo strano mondo, in cui la lotta per sopravvivere e più forte di qualsiasi fratellanza».

La serata del Teatro Apollo si accende come sempre dal pomeriggio con la possibilità di “passeggiare” nella storia in compagnia dello storico Piero Livi alla scoperta di un’antica Mondavio per poi proseguire, a partire dalle 19, con l’apertura della Stanza delle Primizie, dedicata alle artigiane e imprenditrici del territorio. Sabato e domenica sarà di casa Pensione Zanetti, un laboratorio per il riuso creativo di abbigliamento vintage.

Come sempre poi, prima dello spettacolo, l’aperitivo cena a cura del Bar il Duca, direttamente a teatro e la cena di sabato a cura del Ristorante La Palomba. La serata si chiude dopo lo spettacolo, con il consueto appuntamento con gli attori per poter discutere dello spettacolo in uno stimolante dibattito.

Info e prenotazioni: 339.4518693 / 333.8996348

Emanuela Sabbatini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.