Gabicce Gradara – sabato l’insidiosa trasferta contro il Villa San Martino. Con l’Ancona il 23 si gioca al Calbi

Dopo lo stop in segno di lutto per la tragedia di Corinaldo, nel week end riprende il campionato di Promozione. Sabato il Gabicce Gradara è di scena in trasferta sul campo della formazione del Villa San Martino alle prese con la lotta salvezza. La squadra pesarese, infatti, è terzultima in classifica (9 punti) alla pari del Santa Veneranda davanti a Laurentina (4) e Villa Musone (1) con 7 reti segnate e 18 subite. Sulla carta pare una sfida facile, invece è quanto mai insidiosa se non altro perché 8 dei suoi 9 punti il Villa San Martino li ha raccolti tra le mura amiche. Inoltre il campo da gioco piccolo e in sintetico rende la sfida quanto mai insidiosa.

Mister Mirco Papini, come è stata utilizzata la sosta?

“Al posto del match in calendario contro il Barbara abbiamo giocato una partita con la Juniores che si è servita per far prendere più confidenza con i nuovi compagni a Fabbri, Kone e Marchetti, i tre volti nuovi. Il primo giocherà di sicuro nel tridente contro il Villa San Martino accanto a Bastianoni e Vegliò, gli altri due si stanno allenando intensamente alla ricerca del ritmo partita”.

Cosa possono dare questi innesti?

“Ora la rosa è più lunga e ha acquistato anche in qualità: ho a disposizione più alternative per cambiare la partita in corso. Sabato mi mancherà Pratelli per infortunio: ha subito una ricaduta”.

Cosa chiede a questa partita?

“L’obiettivo è fare bene, cerchiamo di raccogliere il massimo. Non sarà facile ma ci proveremo con tutte le nostre forze: dobbiamo mantenere questa classifica, se possibile migliorarla”.

Tra le note liete di stagione c’è Magi…

“Nell’ultimo turno gli ho dato un turno di riposo: ha 15 anni e non è pensabile che tiri la carretta dall’inizio alla fine, tra l’altro in settimana è stato convocato nella Rappresentativa Allievi provinciali. E’ un giovane interessante, sta migliorando e si sta ponendo all’attenzione degli addetti ai lavori e questo dà lustro al lavoro prezioso del nostro settore giovanile. Siamo tutti orgogliosi di lui”.

Quando si recupererà la partita contro il Barbara?

“E stata indicata dal Comitato Marche la data del 30, ma stiamo valutando altre opzioni con l’altra società perché potrebbero esserci defezioni da una parte dall’altra per impegni presi già da tempo da parte dei giocatori visto che in quel periodo il campionato è fermo per la sosta natalizia”.

Intanto la prossima partita casalinga molto attesa di domenica 23 contro la leader Ancona si giocherà allo stadio Calbi di Cattolica: attese dal capoluogo dorico alcune centinaia di tifosi.

SETTORE GIOVANILE Riprendono anche i campionati giovanili: la Juniores affronta a Senigallia l’ Olimpia Marzocca domenica alle ore 15. Gli Allievi ospitano la Spes Arcobaleno domenica alle ore 11 a Gabicce. I Giovanissimi sempre domenica sono di scena a Fano contro il Carissimi 2016 (ore 10,30).

 

A.S.D. Gabicce Gradara

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.