Aldo Paolinelli presenta il Corps Reviver, un drink per contrastare l’hanghover

Un eccellente rimedio ai postumi di una serata di eccessi, con questo spirito appaiono due drink da resurrezione nel: “The Savoy cocktail book” scritto a Londra nel 1930 dal barman Harry Craddock.

Il Corps Reviver andrebbe assunto prima delle 11 del mattino o in qualunque momento serva una carica di buonumore.

Shakerare: Brandy, Calvados e Vermouth Rosso e versare in una coppetta da cocktail fredda, quindi decorare con scorzetta di arancia.

Il secondo (quello più celebre) viene suggerito per farla finita, in poche parole, ricominciare a bere per riprendersi. Quattro di questi bevuti in rapida successione vi faranno rivivere.

Shakerare: Gin, Cointreau, succo di limone, Kina Lillet e poi versare in una coppetta da cocktail fredda e profumata con assenzio, decorare con scorzetta di limone.

Potete gustare questi drink allo Sherlock Holmes di Pesaro.

Buon Divertimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aldo Paolinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.