In 12 mila a Candele a Candelara, volo di turisti dalla Sicilia

Oggi oltre 5mila ingressi, sabato 7mila. In totale 80 pullman e 300 camper. Un gruppo di turisti siciliani in “volo” fino a Candelara

Candele a Candelara, il terzo week-end si chiude con oltre 12mila visitatori

PESARO – Grande successo anche oggi (domenica 9 dicembre), per la giornata conclusiva del terzo week-end di Candele a Candelara. Alla fine della due giornate dell’Immacolata sono stati in totale oltre 12mila i visitatori. Ieri il “counter” ha registrato infatti almeno 5mila ingressi mentre nella giornata di sabato erano stati 7mila.

I pullman che hanno raggiunto il paese delle candele sono stati in totale più di 80 (30 ieri). E anche i camperisti in questo week-end hanno raggiunto quota 300. Visitatori da ogni parte d’Italia e non solo dal nord.

Da segnalare ad esempio un corposo gruppo di turisti provenienti dalla Sicilia ed in particolare da Palermo. A portarli fino a Falconara un volo speciale e poi in pullman fino a Candelara per poi proseguire verso Gradara e Urbino.

Insomma i numeri, nonostante le rafforzate misure di sicurezza e gli ingressi contingentati, si attestano su valori molto vicini a quelli della passate edizioni. E questo anche grazie al ritorno dei pesaresi che sono tornati alla festa delle candele con rinnovato entusiasmo. I nuovi addobbi, il cielo “stellato” di luminarie, le lanterne appese a finestre e balconi rendono Candelara sempre più suggestiva e piena di novità.

Molto apprezzata la grande scultura posta all’ingresso della festa e dedicata al mese dell’Avvento, così come la salita al cielo della Cometa durante lo spegnimento della luce artificiale (ore 17.30 e 18.30).

Tante le “casette” degli artigiani prese d’assalto dai visitatori. Per i bambini invece la magia dell’Officina di Babbo Natale non ha perso il suo fascino. Per le vie di Candelara, tante le attrazioni e gli spettacoli di strada. Bene anche i due ristoranti (rispettivamente 350 e 150 coperti), allestiti attorno alle mura, con i piatti della tradizione. Graditissima la cucina, frutto del lavoro di tanti volontari e volontarie del paese.

Soddisfazione da parte della Pro Loco anche per il trenino turistico che accompagna i visitatori nei luoghi più suggestivi di Candelara. A pieno regime e senza intoppi anche il servizio di navette da e per la città.

E Candelara si prepara sin da ora all’ultimo week-end in programma sabato 15 e domenica 16 dicembre.

 

Claudio Salvi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.