Bellissimo concerto al teatro Sanzio di Urbino, nell’ambito del ciclo concertistico MUSICA GIOVANE

Si è svolto un bellissimo concerto  al teatro Sanzio di Urbino, nell’ambito del ciclo concertistico MUSICA GIOVANE. Due giovani solisti, la fluatista Maria Laura Mangani e il pianista Marco Ottaviani, hanno eseguito un concerto interessante da un punto di vista filologico, diretto dal maestro Stefano Bartolucci e l’orchestra Raffaello. In programma il concerto per fluato op. 283 e orchestra di Carl Reinecke, che fu composto nel 1908 ed eseguito il 15 marzo 1909 a Lipsia. Il concerto è diviso in tre movimenti: Allegro, molto moderato, Lento- tempo I – Più mosso – Più lento maestoso. Una esecuzione mirabile da ogni punto di vista. Reinecke è forse conosciuto più come maestro di celebri musicisti, quali Rieg, Janacek, Albeniz, Bruch, che come compositore. Ha composto brani corali, alcune sinfonie e concerti per strumenti, solisti e archi.

Grande virtuosismo e spirito romantico ha sprigionato il giovane pianista Marco Ottaviani nell’esecuzione del concerto di Schumann in la minore op. 54 per pianoforte e orchestra. Il concerto, che fu composto fra il 1841 e il 1845, è costituito da tre movimenti e fu eseguito  per la prima volta a Dresda il 4 dicembre 1845 con l’orchestra diretta da Ferdinand Hiller e Clara Schumann al pianoforte. A Schumann occorsero ben 5 anni per scrivere il concerto dal 1841 (primo movimento) al luglio del 1845 (comprendente il 2 e 3 movimento). Poco tempo dopo , il 1 gennaio 1846, il Concerto fu ripetuto al Gewandhaus di Lipsia con Clara Schumann al pianoforte sotto la direzione di Felix Mendelssohn. Il primo e terzo movimento sono in forma-sonata, mentre l’Andantino ha un suo percorso melodico autonomo. Il concerto è stato definito il manifesto della musica romantica tedesca e in seguito tanti pianisti si sono cimentati in questa splendida esecuzione da Clara Haskil a Martha Argerisch.
PAOLO MONTANARI
FOTO MARCO OTTAVIANI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...