59ª Stagione concertistica TRIO DI PESARO

Domenica 2 Dicembre, ore 18

Teatro Rossini, Pesaro

TRIO DI PESARO

Andrea Castagna violino

Alessandro Culiani violoncello

Lorenzo Bavaj pianoforte

Musiche di F. Luzzatto, G. Ricordi, F. Mendelssohn

L’Ente Concerti ospita nella 59a Stagione una formazione d’eccezione: il nuovo Trio di Pesaro, ricostituito grazie alla geniale intuizione di valenti musicisti marchigiani: Andrea Castagna, Alessandro Culiani e Lorenzo Bavaj. Lo storico Trio, dedicatario di un’opera originale di G. Ricordi, proporrà Domenica 2 dicembre, alle 18, anche un’opera molto originale di F. Luzzato, nonché il Trio op. 49 di Mendelssohn.

Lorenzo Bavaj ha dimostrato sin da piccolo un particolare talento per la musica che lo ha portato a diplomarsi al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro a 18 anni con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale, dopo aver concluso gli studi classici. Si è perfezionato a Vienna con Stanislav Neuhaus e a Salisburgo con Tatjana Nikolaijewa. Vincitore di rassegne e concorsi pianistici, ha intrapreso una carriera concertistica esibendosi in Italia e all’estero, in Spagna, Germania, Unione Sovietica, Bulgaria, Francia, Svizzera, facendosi apprezzare per la musicalità, per il tocco personale e per la perfetta tecnica. Si è diplomato con il massimo dei voti e la lode anche in clavicembalo. Lorenzo Bavaj ha suonato come solista con orchestre prestigiose e in molti ensemble di musica da camera. Ha collaborato con strumentisti e cantanti quali: Maxence Larrieu, Peter Lucas Graf, Massimo Mercelli, il Nuovo Quartetto Italiano, il Quartetto delle Marche, Monserrat Caballè, Cecilia Gasdia, Fiorenza Cedolins, Barbara Frittoli. Dal 1989 suona in duo con il tenore catalano Josè Carreras con cui si è esibito in importanti Festivals di tutto il mondo. Ha suonato alla Scala di Milano, al Festival di Salisburgo, all’Opera di Parigi, al Covent Garden di Londra, all’Opera di Zurigo, a Monaco, a Berlino, al Carnagie Hall di New York, al Kennedy Center di Washington, all’ Opera di Sydney. In Giappone ha suonato alla Suntory Hall di Tokyo, Symphony Hall di Osaka oltre che a Nagoya, Sapporo, Kyoto, ottenendo lusinghieri successi di pubblico e di critica. Lorenzo Bavaj tiene regolarmente corsi di perfezionamento in Italia, Spagna, Svizzera. Membro della venerabile “Accademia dei Catenati” è docente di pianoforte principale al Conservatorio ”G. Rossini” di Pesaro.

La 59a Stagione concertistica dell’Ente concerti è realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Assessorato alla Cultura e con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio.

La biglietteria del teatro Rossini è aperta dal Mercoledì al Sabato dalle 17 alle 19.30.

Biglietti disponibili in vendita anche il giorno del concerto con orario 10-13; 17 fino all’inizio del concerto. Vendita on line: http://www.vivaticket.it.

Prezzi: posto di platea e posto di palco di I e II ordine € 20; posto di palco di III ordine € 15 (ridotto € 12); posto di palco di IV ordine € 12 (ridotto € 10); loggione € 7.

Per informazioni: Ente Concerti 0721.32482 – Teatro Rossini 0721.387620 (0721.387621 biglietteria) enteconcerti.it, teatridipesaro.it

Ufficio Stampa

Elisa Delsignore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...