Coach Galli presenta #PesaroBologna

Il coach della Vuelle Massimo Galli presso lo showroom di Aster Pesaro Centro in Piazzale Garibaldi presenta il match che vedrà i biancorossi sfidare la Segafredo Virtus Bologna domenica alle 19 all’Adriatic Arena nell’8^ giornata di Serie A: “Tutti sappiamo dell’importanza di questa partita, sono sicuro che affronteremo la Virtus con il giusto atteggiamento. La vittoria di lunedì ci ha caricato ulteriormente. I ragazzi sono carichi e concentrati, Pesaro attende il match contro la Virtus tutto l’anno. Loro sono una squadra forte come stanno dimostrando in campionato e in Champions League, domenica l’atmosfera sarà eccitante e dovremo essere pronti ad affrontare una grande squadra. C’è entusiasmo, la partita di domenica è diversa dalle altre da un punto di vista emotivo. La Virtus è costruita per stare ai vertici del campionato, è una squadra molto fisica che gioca molto bene. I principali realizzatori sono Aradori e Punter, mentre Qvale, Kravic, M’Baye e Baldi Rossi sono molto fisici, specie sotto canestro. Dovremo essere ancora più intensi e attenti rispetto al solito”, ha detto il coach.

“Dovremo essere ancora più precisi e fisici rispetto a quanto fatto lunedì scorso a Desio. Dobbiamo partire dalla difesa e poi costruire buone azioni. Bologna è una squadra molto profonda, la partita da parte nostra dovrà essere consistente e dovremo essere pronti a reagire alla loro fisicità. Dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo, in questo periodo stiamo bene. Sono contento, la squadra è cresciuta e in poco tempo ha capito come affrontare il campionato, ora non dobbiamo fermarci qui”, ha aggiunto.

“Non ci poniamo limiti e vogliamo cavalcare il momento positivo che stiamo attraversando, mancano 8 partite alla fine del girone di andata. Giochiamo in casa contro la Virtus: è una partita che vogliamo vincere; per noi, per la società e per tutta Pesaro. I ragazzi lo vogliono e ora dovremo riuscire a metterlo in pratica. Abbiamo margini di miglioramento perché siamo una squadra giovane, il nucleo degli italiani può crescere e da loro passerà molto anche della crescita della squadra”, ha concluso coach Galli.

 

Ufficio Stampa VL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...