Dalla Resistenza alla Costituzione

Alleati e Partigiani nell’Italia spezzata!

Dalla Resistenza alla Costituzione

a cura di Enzo Vecchiarelli

Enzo Vecchiarelli (lettore, canto, chitarra) – Claudio Tombini (lettore, canto)

Bramante Sartori (immagini)

 mercoledì 21 novembre 2018 – ore 17.00

Sala Verdi del Teatro della Fortuna – FANO (PU)

La Resistenza italiana fu guerra patriottica e lotta di liberazione in un’ Italia spezzata. Spezzato il territorio da Linee (Trincee) come la Gustav e la Gotica. Spezzata perché Tedeschi da una parte e Alleati dall’altra. Spezzata perché spezzati gli Italiani. Fu infatti anche guerra civile contro i collaborazionisti dei Tedeschi: sia gli Alleati che i Tedeschi disponevano di reparti italiani. Il più importante risultato della Resistenza fu la coabitazione di formazioni politiche reciprocamente ostili: comunisti, azionisti, monarchici, socialisti, cattolici, liberali, repubblicani, anarchici. In venti mesi di combattimenti contro un nemico comune, i leader di questi movimenti si guardarono con rispetto. Fu il processo che generò la Costituzione. Disse Piero Calamandrei: “Se volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì perché lì è nata la nostra Costituzione”. Lo stesso concetto fu espresso da Sandro Pertini: “Dietro ogni articolo della Carta Costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza”. E ancora Calamandrei: “Per fare la rivoluzione in Italia  basterebbe mettere in pratica quanto scritto nella nostra Costituzione”.

 

Gruppo Musicaparole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...