Presentazione del libro di Marta Boneschi Il comune senso del pudore (il Mulino 2018, pp. 208)

Per la serie “Pesaro Storie”, condotta dalla Società pesarese di studi storici in collaborazione con il Comune di Pesaro, martedì 20 novembre 2018 alle ore 17,30 nella sala convegni (g.c.) di Confindustria di Pesaro e Urbino (via Cattaneo, 34 – Pesaro) viene presentato il libro di Marta Boneschi

Il comune senso del pudore
(il Mulino 2018, pp. 208)

Cos’è il pudore? È una regola culturale oppure un fenomeno che procede dall’istinto? È la difesa di una sfera intima o è il conformarsi alle norme del gruppo?
La sfera sessuale è stata a lungo circondata da silenzio e censure, a volte da forme di repressione; il pudore sembra averne presidiato i confini ma è stato anch’esso investito dalle trasformazioni della società contemporanea. Alla spinta modernizzatrice, che ha indotto comportamenti più liberi, si è spesso contrapposta una linea moraleggiante e austera, che ha preso a bersaglio di volta in volta la “corruzione dei costumi”, le cattive letture, l’educazione sessuale stessa, il cinema, la moda, il diffondersi dello sport (soprattutto femminile). In qualche modo la storia del Novecento è anche storia del progressivo modificarsi dei costumi e della resistenza inquieta, a volte intransigente, a tali modifiche.

Marta Boneschi, giornalista e storica, approfondisce temi di storia del costume e di sociologia. Tra i suoi numerosi libri ricordiamo almeno Poveri ma belli (1995), Quel che il cuore sapeva. Storia delle famiglie Beccaria, Verri e Manzoni (2004), La donna segreta. Storia di Metilde Viscontini Dembowski (2010) e I migliori oggetti della nostra vita (2016).

Ingresso libero

Riccardo P. Uguccioni

Società pesarese di studi storici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...