Moda, “laureati” 12 nuovi assistenti stilisti “Ecco il futuro del tessile-abbigliamento”

Concluso con successo l’imponente stage di 1.200 ore finanziato da Regione Marche e organizzato da FormArt, CNA e Confindustria

URBANIA – Il settore della moda e del tessile abbigliamento della provincia da qualche giorno può contare su nuove risorse umane estremamente qualificate. Si sono infatti “laureati” lo scorso fine settimana dodici nuovi assistenti stilisti del territorio. A Urbania, al termine dell’imponente corso di formazione (ben 1.200 ore) dal titolo “Basic Design moda” per assistente allo sviluppo della collezione, finanziato dalla Regione Marche, dal Fondo sociale europeo e realizzato dal FormArt Marche – l’Ente di Formazione della CNA – e sostenuto da CNA e Confindustria sono stati insigniti del diploma e attestato di partecipazione 12 preparatissimi giovani del territorio. Cosa faranno in futuro? Saranno in grado di affiancare l’ufficio stile nella creazione, sviluppo e gestione delle collezioni, fino alla realizzazione del campionario.

In particolare i 12 giovani (erano una ventina all’atto dell’iscrizione), saranno in grado di: ricercare le tendenze e studiare le tematiche proposte dal responsabile dell’ufficio stile; conoscere la storia del costume, i tessuti, i materiali e le tecnologie produttive legate al mondo della moda; conoscere l’innovazione tecnologica come ricerca di nuovi materiali. Non solo. Sapranno collaborare allo sviluppo dei modelli tenendo conto degli aspetti tecnici della realizzazione e dei fattori economici; elaborare graficamente il figurino (conoscenza base di modellistica) ed elaborazione computerizzata CAD e graphic designer; preparare le schede tecniche di produzione e le distinte base; saper gestire i rapporti con clienti e fornitori; essere in grado di gestire la comunicazione del brand o dell’immagine dell’impresa soprattutto attraverso gli strumenti informatici moderni.

Insomma una preparazione tecnica e culturale a 360 gradi che consentirà loro di trovare occupazione (qualcuno ha già trovato lavoro prima della fine del corso), nel mondo delle imprese della moda.

“Una realtà che nella nostra provincia – come ha sottolineato nel corso della cerimonia di premiazione tenutasi nella Sala Volponi a Urbania il sindaco Marco Ciccolini – vanta una lunga tradizione e che merita di avere nuove figure in grado di supportarla”. A testimoniare l’importanza del corso, anche la presenza di Davide Dellonti che a nome della Provincia, ha salutato i giovani “laureati”, come una preziosa risorsa di un settore che può guardare con orgoglio al futuro”.

A motivare ancor di più la scelta dei 12 partecipanti, il segretario provinciale della CNA. “Per voi – ha detto Moreno Bordoni – si apre un domani ricco di opportunità. Il comparto della moda del tessile abbigliamento è una risorsa straordinaria per questo territorio che va sostenuta con iniziative di promozione (come ad esempio CNA Idee in Moda) e politiche che premino il lavoro, la fantasia, la qualità e il gusto delle nostre aziende. Il made in Italy della moda è sempre più apprezzato all’estero. Per questo come CNA stiamo portando da anni i nostri stilisti con Moda Italia a Minsk le nostre imprese nei paesi dell’area Euroasiatica che rappresenta per noi un mercato straordinario”. A salutare la consegna degli attestati anche Paolo Cioppi di Confindustria Pesaro e Urbino che con CNA ha sostenuto convintamente il corso. Prima della cerimonia finale è intervenuta l’assessore regionale al lavoro, Loretta Bravi che si è detta “orgogliosa di come siano state impiegate queste risorse regionali. “Un corso – ha affermato – che ci dimostra la bontà di politiche di formazione mirate. Sono corso seri, importanti che ci danno soddisfazioni e che ci consentono di aiutare nel concreto i territori. Questo di Urbania ne è un esempio brillante”.

Al termine dell’incontro, coordinato da Walter Recchia della CNA regionale, la consegna degli attestati a: Lucia Antonelli; Luisella Bettinelli; Fernando Lakmalie Nisansala; Giorgia Galavotti; Chiara Maestrini; Veronica Mandolini; Daniela Moreira Matias; Matteo Pancotti; Simonetta Pierleoni; Vittoria Tagliolini; Ilaria Torcolacci; Iulia Turcan.   

 

CNA di Pesaro e Urbino

UFFICIO STAMPA

CLAUDIO SALVI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...