Paspa Pesaro Rugby da sogno, poker di vittorie e secondo posto in classifica in serie A

Poker di vittorie e secondo posto in classifica. Non è un sogno, è l’avvio di campionato della Paspa Pesaro che annienta al Toti Patrignani il IVPC Benevento per 40-0 portando a casa facile facile un successo che a inizio partita poteva sembrare fra i più difficili. I campani si presentano al Toti Patrignani forti di una mischia fra le più pesanti del campionato ed una incredibile voglia di rialzare la testa dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa. Infatti l’avvio è tutto beneventano, con l’estremo pesaresi Babbi bravo a placcare Altieri involatosi verso la meta. Pesaro però tiene in mischia e ha una touche in giornata di grazia. I palloni quindi escono puliti e i giocatori affrontano a viso aperto gli avversari, senza alcun timore reverenziale. E’ bravo allora Del Bianco stoppare un calcetto di Moncada all’8’, Mokom raccoglie, slalomeggia fra i campani e arriva a schiacciare in meta.

E’ Pesaro a premere sull’acceleratore e a non regalare nulla ai Beneventani. Se la mischia fa il suo i trequarti non sono da meno e al 17’ arriva la meta di Joubert, con una bella gioca che lo porta dritto a schiacciare in meta. Il Benevento è sotto per 12-0 e allora è capitan Villarosa a raccogliere palla da una ruck, fintare il passaggio e a schiacciare in meta. L’inerzia della partita è tutta per Pesaro talmente brava a sfruttare ogni occasione che lo stesso Campagnolo recupera un bel pallone per poi servire Nardini che segna la quarta meta di giornata. In campo di fatto ci sono solo i giallorossi e nonostante Benevento provi ad attingere forze fresche dalla panchina, anche nel secondo tempo nulla cambia. I campani faticano a rialzare la testa, Joubert li tiene a bada con due piazzati e nonostante Pesaro resti in quattordici uomini per lunga parte del secondo tempo Benevento non riesce a venire fuori. Nel finale addirittura Pesaro con un’altra bella sventagliata dei trequarti trova la quinta meta con Jaouhari. Intanto l’Alghero perde in casa contro la Capitolina e Pesaro oltre alla vittoria può festeggiare il secondo posto in classifica.

Pesaro, stadio Toti Patrignani – Domenica 04 novembre 2018

Serie A, IV giornata

Paspa Pesaro – IVPC Benevento  40 -0 (5-0)

Marcatori: p.t.  8’ m Mokom, 16’ m Joubert tr Joubert, 20’ m Villarosa tr Joubert, 37’ m Nardini tr Joubert  s.t. 10’ cp Joubert, 22’ cp Joubert , 40’ m Jaouhari

Paspa Pesaro: Babbi, Nardini (70’ Salvi), Mokom, Erbolini (70’ Coppari), Jaouhari, Joubert, Tarini (52’ Panzieri), Antonelli, Del Bianco, Villarosa, Koolofai (60’ Sanchioni), Campagnolo (60’ Venturini), Tripodo (20’ Solari), Sangiorgi (50’ Pozzi), Maccan (60’ Galdelli) All. Mazzucato

IVPC Benevento: Izzo, De Masi, Altieri, Casillo, Timossi, Moncada, Caporaso, Passariello, Lenoci, Palumbo, Luciani, Valente, Cultrone, Tretola Bosco Marcato A disp. Notariello, Ricco, Russo, Tomaciello, Ciarla, Tornusciolo, Vallone, Corvino, All. Petretti

Arb. Masini (Roma)

AA1 Rosamilia (Colleferro), AA2  Culocchi (Roma)

Cartellini: al 22’ st giallo a Antonelli (Paspa Pesaro) e 33’ st giallo a Pozzi (Paspa Pesaro);

Calciatori: Joubert (Paspa Pesaro) 5/7

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni, circa 500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Paspa Pesaro 5, IVPC Benevento 0

Man of the Match: Mokom (Paspa Pesaro Rugby)

 

Paspa Pesaro Rugby

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...