Cartoceto Dop, il Festival-42^ mostra mercato dell’olio e dell’oliva. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

TORNA CARTOCETO DOP, IL FESTIVAL, LA KERMESSE DELL’ORO VERDE DELLA MARCHE

Domenica 4 e 11 novembre, frantoi, mercatini dei produttori, degustazioni, osterie diffuse, teatro e laboratori per bambini e grande musica con Sergio Cammariere, Walter Ricci e Fabrizio Bosso e l’animazione di strada

Si rinnova l’appuntamento di novembre con l’attesissima quarantaduesima edizione della Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva di Cartoceto che, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco cittadina, oltre alla maturità della storica manifestazione, si porta dietro anche la freschezza di “Cartoceto Dop, il festival”, la kermesse che dal 2014 ad oggi ha elevato la proposta culturale ai ranghi di quello che una Dop fa nel campo enogastronomico.

Domenica 4 e 11 novembre, infatti, la tavola della kermesse dell’oro verde delle Marche, viene imbandita con le eccellenze dell’agroalimentare e un ricco menù di iniziative culturali. Il primo weekend si apre con l’appuntamento del sabato pomeriggio dedicato ai più piccoli. Il Teatro del Trionfo di Cartoceto ospita alle 15.45 la compagnia Jolly Rogers che porta in scena “Il Pirata che voleva rubare i sogni”.

Ma il clou della manifestazione è nelle due domeniche. Una ricca serie di attività, un percorso articolato tra enogastronomia, arte, natura e grande musica. Da Piazza Garibaldi, roccaforte dei produttori, i percorsi possibili sono tanti quanti gli interessi del pubblico che raggiunge l’antico borgo della Valle del Metauro. Gli appassionati di buona cucina, potranno degustare olio, vini e formaggi direttamente dai produttori tra cantine e frantoi per poi raggiungere i 13 punti ristoro dislocati nel centro storico, compresa la piazzetta di via Guerrazzi dove gustare un aperitivo accompagnato dal vino servito dai sommelier dell’AIS Pesaro e dalla musica del Duo Reveries (4 novembre) e dal Vagatrio (11 novembre).

Proprio alla conoscenza delle eccellenze del territorio, vengono dedicati più appuntamenti. Dalle semplici degustazioni di olio e olive direttamente dai produttori, ai momenti dedicati al vino curati dall’AIS Pesaro a Teatro prima di ogni concerto. Dalla cena didattica di domenica 11 curata dagli esperti di OLEA per imparare a conoscere l’olio buono, al Gran Galà del Gusto di sabato 10 presso il Maxi Dancing Settimo Cielo di Serrungarina, organizzato dalla Pro Loco e dal Comune di Cartoceto in collaborazione con le altre pro loco dell’Areale della DOP. Una cena spettacolo dove le eccellenze del territorio incontrano la musica della Grande Orchestra Casadei e della band il Diavolo e l’Acquasanta.

I cultori delle attività all’aria aperta potranno unirsi ai tanti biker e amanti del trekking che andranno alla scoperta di frantoi e cantine o unirsi alla passeggiata social “Lucrezia walk on” per vivere appieno anche le strade e gli scorci della frazione di Cartoceto. Per i più piccoli, laboratori creativi e tanti spettacoli con gli artisti di strada, illusionisti e prestigiatori tra i quali il duo di Mago per Svago, domenica 4 e il magico mondo di Kalù Street Show domenica 11. Spazio anche quest’anno al fotografo Mario Dondero con la mostra permanente “Strade di Cartoceto. Racconti fotografici di Mario Dondero”, ospitata in una sala del Teatro e le numerose altre esposizioni artistiche degli artisti locali.

Tra mostre e mercatini artigianali, l’atmosfera si fa magica con l’animazione di strada. Domenica 4 spazio alla Roaring Emily Jazz Band, con il loro mix di dixiland e swing anni ‘20. Domenica 11 invece arriva l’irresistibile sound dei Mistura Maneira, una iniezione di samba tra le vie di Cartoceto dalla forza di ben 15 elementi.

Continua poi la tradizione della grande musica al Teatro del Trionfo con due appuntamenti da non perdere. Si inaugura domenica 4 alle 18.30 con il Maestro Sergio Cammariere che riproporrà i maggiori brani della sua carriera in un concerto per piano e voce.

Domenica 11 invece chiude la rassegna il crooner partenopeo che sta segnando il jazz italiano e internazionale, Walter Ricci con il suo quartetto e il supporto di un big della tromba, Fabrizio Bosso. Prevendita su www.ciaotickets.com

Emanuela Sabbatini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...