L’Italservice vince ancora e resta in vetta. Battuta Catania (9-4)dopo una grande battaglia

Una sofferenza immensa nei primi 10′ di gara: la matricola Catania parte con un’energia pazzesca e si porta in vantaggio 2-0, facendo scendere il gelo sulle tribune del Pala Nino Pizza. E’ Borruto a tirare fuori dalle secche la sua squadra con una doppietta spettacolare. Ma i siciliani non mollano la presa nemmeno dopo il 3-2 firmato da Salas con un gran gol all’incrocio dei pali. Riacciuffano Pesaro per due volte, andando negli spogliatoi con la partita ancora tutta da giocare (4-4). Durante l’intervallo Colini si fa sentire perché l’intensità difensiva della ripresa è tutta un’altra cosa. Le due compagini, dopo un 1° tempo a viso aperto, sembra quasi non vogliano correre più rischi, fino a che arriva il terzo sigillo dell’argentino. Poi a chiuderla davvero ci pensa Giuliano Fortini con una bella doppietta nel giro di 5′: per il primo gol deve ringraziare Marcelinho per l’assist, ma il secondo è tutta farina del suo sacco, con una bordata in corsa che strappa l’ovazione ai tifosi. Catania, dopo aver speso tutto, si arrende: Honorio la punisce con altre due reti nel finale.

Il tabellino

Italservice 9

Meta 4

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Gentiletti, Tonidandel, Caputo, Fortini, Salas, Honorio, Borruto, Taborda, Polidori, Mateus, Borea, Marcelinho, Micoli. All. Colini.

META CATANIA: Thiago Perez, Messina, Silvestri, Di Guida, Ernani, Alex, Tres, Tornatore, Amoedo, Azzoni, Musumeci C., Espindola, Musumeci L. All. Samperi.

ARBITRI: Pezzuto, Scarpelli e Parrella.

Reti: Alex al 1′, Musumeci C. al 10′, Borruto al 10′ e 12′, Salas al 16′, Azzori al 16, Caputo al 17′, Ernani al 19′; Borruto al 27′, Fortini al 28′ e 33′, Honorio al 34′ e 35′.

Ammoniti: Taborda (P), Amoedo (C), Ernani (C), Salas (P).

Spettatori: 600. Osservato un minuto di silenzio in memoria di Diego Ugolini, ex giocatore dell’Italservice.

 

Italservice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...