Grande successo del Concorso Nazionale e Internazionale “Fascino Mediterraneo” della Patron Carla Terranova. Con foto

Tra i concorrenti anche una signora pesarese di 62 anni classificatasi al secondo posto

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il 14 e 15 Settembre si è svolta a Città di Castello la finalissima del Concorso Nazionale e Internazionale “Fascino Mediterraneo”. Il Concorso è stato organizzato nei minimi particolari dalla bravissima Patron Carla Terranova, coadiuvata dal suo Team, e ha visto la partecipazione di 60 concorrenti di ambo i sessi, provenienti da ogni parte d’Italia e suddivisi in: Miss, Lady, Over, Overissime, Curvy e Mister.

 

 

Vincitori assoluti del Concorso sono risultati: Sabrina Savio e Moreno Napoli, sosia di Stefano De Martino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La prestigiosa Patron Carla Terranova vanta una lunghissima esperienza in questo settore di eventi. Segue sempre da vicino e con la massima professionalità i suoi concorrenti, stabilendo con tutti loro un ottimo dialogo, aiutandoli a disimpegnarsi nel prendere parte all’iniziativa, incoraggiandoli ed esortandoli a non lasciarsi vincere dalla paura per ottenere il miglior risultato possibile.

Carla è sicuramente una donna carismatica e talentuosa che riesce a raggiungere il suo scopo nel migliore dei modi con tanto lavoro e savoir faire.

Queste le sue parole a proposito del Concorso: “Fascino Mediterraneo…solo il nome fa sognare…il fascino non si compera, non si impara e non si insegna, tutti possono credere di averlo, ma solo pochi lo possiedono. Per questo il Concorso fa in modo che chi ce l’ha lo possa valorizzare al meglio, nel pieno rispetto di tutti i concorrenti, giocando ad armi pari, senza sconti o preferenze. Il pubblico è sovrano nel giudizio e questo rende la competizione una perla rara”.

E aggiunge: “Fascino Mediterraneo ringrazia tutti per l’organizzazione perfetta e curata nei minimi dettagli. Le bellissime concorrenti e gli altrettanto piacevoli concorrenti al maschile che hanno partecipato, gli ospiti intervenuti, Raffaele e Max con le loro musiche, i presentatori Enrico Ciampalini e Claudia Degl’Innocenti, tutti i professionisti: l’artista Flower Terry del Polo Cinematografico Universal e il suo staff con Cristofer, Gabriel Bonini e Aida, la grande stilista Adriana Monaco, la giuria di qualità e il Trucco e Parrucco, l’ospitalità dell’Hotel Il Boschetto, ed infine i due bambini prodigio, Iside Russo e Antonio Bellusci, baby testimonial del concorso che con grande entusiasmo hanno dimostrato di poter varcare tutte le passerelle e di promettere bene per il futuro nel mondo della tv, dello spettacolo del cinema e della moda.

Insieme a loro un baby Mister, Tommaso Guerrini, che ha vinto due fasce consecutive”.

Tutto questo, dunque, è stato possibile appunto grazie a lei, alla prima donna, Carla Terranova, che ha saputo promuovere nel modo giusto questo grande evento dalle prospettive future, curato e organizzato da mesi nei minimi dettagli, e a tale proposito la stessa fa sapere che sta’ già lavorando per la prossima tappa che si svolgerà a Roma nel periodo aprile – maggio. Dunque è proprio lei la numero 1!!!

Per sentire il parere di una concorrente sull’evento appena vissuto, abbiamo intervistato Patrizia Corrado, una 62enne proveniente dalla provincia di Pesaro e Urbino, che si è classificata al secondo posto nella sua categoria.

-Signora Patrizia Corrado ci può parlare un po’ di lei?

“Sì, sono napoletana ed abito nelle Marche da circa 20 anni e precisamente a Villa Grande di Mombaroccio. Sono nata il 2-10-1956, sono sposata e ho due figlie Mara e Daniela di 39 e 37 anni. Entrambe lavorano a Pesaro, Mara in un’edicola in centro storico mentre Daniela fa l’educatrice”.

-Come è venuta a conoscenza di questo concorso?

“Tramite Facebook. Carla Terranova, della quale ho l’amicizia, mi ha invitato a partecipare al suo Concorso. Ho accettato, anche se per il mio carattere timido e riservato pensavo di non riuscire ad avvicinarmi a questo tipo di mondo”.

-Che sensazione ha provato classificandosi al secondo posto?

“Devo dire che è stata un’esperienza bella e positiva, prima di partecipare mi sono messa in discussione. Mi sono detta: non so camminare, non so fare niente, vesto sempre in maniera semplice con abiti larghissimi…. Come farò? Invece, poi, mi sono sentita perfettamente a mio agio, anche grazie all’aiuto morale della Patron Carla Terranova che mi ha molto spronata. Ancora non mi sembra vero di essermi classificata al secondo posto della mia categoria. Guardo continuamente le tante foto scattate e mi sento decisamente più viva”.

-Si aspettava che la Patron fosse così disponibile?

“Assolutamente no, è una professionista bravissima, sa ascoltare, incoraggiare, era sempre presente, sempre pronta a chiedere se andava tutto bene”

-I vestiti che ha indossato erano i suoi?

“Sì erano di mia proprietà, il trucco e parrucco, invece, a cura del team del Concorso”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

-Come si è svolto il tutto?“Sono arrivata a Città di Castello con mio marito e ho alloggiato presso l’Hotel IL BOSCHETTO. Nel pomeriggio del primo giorno ho partecipato ad una sfilata all’esterno. Noi concorrenti indossavamo vestiti d’epoca e siamo stati molto apprezzati dalla gente per questi costumi bellissimi. Dopo un aperitivo in un bar della piazza, siamo tornati in Hotel per cenare, dopodiché Carla ha invitato tutti ad andare in giardino, qui ci aspettava una bellissima sorpresa consistente in magnifici fuochi artificiali, era presente anche il poeta Alessandro Castellani che festeggiava il suo compleanno, così è stata una festa nella festa. Siamo poi rientrati in albergo dove ad attenderci c’erano le commissioni che ci hanno fatto alcune domande. Io ero molto emozionata. Il giorno dopo, nella mattinata libera abbiamo visitato Città di Castello, nel pomeriggio, dopo il trucco e parrucco, abbiamo fatto due uscite in passerella in base alla nostra età, noi donne una con abito corto e una con abito lungo e gli uomini  con pantaloncini corti e abito elegante. E’ stato molto emozionante classificarmi al secondo posto”.

-Ha ricevuto dei premi?

“La fascia, la corona, un paio di orecchini e un collier con punto luce”.

-Rifarebbe un’esperienza simile?

“Sì. Senza ombra di dubbio, è stato tutto ottimo, l’accoglienza, la permanenza…. Il calore di Carla che ringrazio tanto…. Non rinuncerò a partecipare ancora ad eventi del genere se organizzati da lei”.

 

Rosalba Angiuli

Un commento

  1. Grande professionista e Giornalista. La direttrice di questo giornale PESARO NOTIZIE sopratutto persona umile e Dudponibile. E tutto questo è raro a trovare. Grazie Rosalba Angiulli. Grazie per la tua grande dispinibilita’ Di ascolto e vicinanza. Un abbraccio. Carla Terranova

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...